Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Lecce, M5s contesta Beppe Grillo al grido di “Vaffa Grillo”
Politica

Lecce, M5s contesta Beppe Grillo al grido di “Vaffa Grillo”

Il garante 5 stelle Beppe Grillo è stato contestato dagli stessi attivisti 5 stelle, fuori dal teatro Politeama di Lecce, al grido di "Vaffa Grillo".

Circolano in rete diverse testimonianze video della nuova contestazione a Beppe Grillo e al ministro per il Sud Barbara Lezzi.

La contestazione fuori da teatro

Il presidio si è tenuto a Lecce nella serata di sabato 10 marzo, quando il fondatore e garante del Movimento 5 stelle è arrivato al teatro Politeama, dove si sarebbe tenuta la tappa del suo nuovo spettacolo “Insomnia (ora dormo!)”. Una decina di attivisti del movimento lo hanno accusato di aver tradito i valori pentastellati, in lungo e in largo sbandierati in campagna elettorale. Valori a cui, secondo i contestatori, il Movimento avrebbe rinunciato, su tutti: il cedimento del gasdotto Tap e della posizione sull’Ilva di Taranto. La contestazione, oltre che a Beppe Grillo, è stata riservata anche al ministro per il Sud Barba Lezzi, rea di non essersi opposta all’abbandono delle posizioni originarie del Movimento su Ilva e Tap.

Dal “Vaffa day” al “Vaffa Grillo”

Tra gli striscioni con scritto “No tap” e altri cartelli con sopra la scritta “Grillo e M5s complici di Tap, siete finiti“, secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa, sarebbero state bruciate delle bandiere del Movimento 5 stelle, mentre i manifestanti intonavano cori tipo “siamo passati dal vaffanculo day al vaffanculo Grillo”.

Tra le altre parole riservate al fondatore del Movimento: “Beppe Grillo garante dell’Ilva” e “traditore dei principi culturali del Movimento, Grillo è destinato a morire come il Movimento” e ancora “Ha tradito i cittadini“; non vengono risparmiati nemmeno gli insulti a Barbara Lezzi, al grido di “Lezzi Lezzi vaffanculo”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marco Lomonaco
Classe '95, nato a Milano, vive a Rho. Laureato in filosofia alla Statale, poi masterizzato al Sole 24 Ore. E' vice responsabile di redazione a IlGiornaleOFF, spin-off culturale del weekend e webzine del quotidiano Il Giornale. Scrive per Il Giornale, per il settimanale OGGI e per Notizie.it. Ha lavorato a Radio24 nel team de La Zanzara di Cruciani e Parenzo.
Contatti: Mail