Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Silvio Berlusconi operato per ernia: le condizioni
Politica

Silvio Berlusconi operato per ernia: le condizioni

silvio berlusconi

Berlusconi non parteciperà al tour elettorale in Basilicata per la convalescenza post operatoria: Salvini ha inviato i suoi auguri di guarigione.

L’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, 83 anni il prossimo 29 Settembre, è stato operato d’urgenza presso l‘ospedale San Raffaele di Milano. La causa è una procedura chirurgica per la soluzione di un’ernia inguinale incarcerata.

Berlusconi sta bene e tutto è andato per il meglio. In una nota dell’ospedale si legge: “L’intervento è perfettamente riuscito e le condizioni di salute del presidente Berlusconi sono ottime. Si prevedono un paio di giorni di convalescenza”.

Matteo Salvini: “Buona guarigione”

E proprio questi giorni di riposo post operatorio cui è costretto Berlusconi, faranno saltare al leader di Forza Italia, il tour elettorale previsto per giovedì 21 e venerdì 22 Marzo. Berlusconi avrebbe dovuto recarsi in Basilicata per dare il suo supporto al candidato del centrodestra Vito Bardi come inizialmente aveva programmato. Domenica 24 Marzo 2019, infatti, si terranno le elezioni regionali.

Il Ministro dell’Interno e vicepremier dell’attuale governo, Matteo Salvini, ha prontamente inviato il suo messaggio all’ex presidente del Milan.

“Ho sentito Silvio Berlusconi e gli ho augurato una buona guarigione – ha detto un Salvini molto ottimista riguardante le imminenti elezioni regionali -. Rinvieremo la conferenza stampa prevista per giovedì in Basilicata e la faremo più avanti per festeggiare la vittoria”.

In questi giorni Berlusconi è impegnato anche sul fronte giudiziario, per la difesa nel processo Ruby. Il 1° Marzo scorso, la 34enne modella tunisina, Imane Fadil, una testimone chiave dell’intera vicenda, è morta dopo un mese di agonia all’ospedale Humanitas di Milano.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche