×

M5s, la sindaca Appendino conferma la fiducia a Luigi Di Maio

Il primo cittadino ha dichiarato la sua stima nei confronti del leader Cinquestelle per la richiesta di voto agli iscritti alla piattaforma Rousseau.

Chiara Appendino

“Credo sia giusto riflettere su cosa abbiamo fatto e come si può fare di meglio. Gli attacchi continui e il clima da forconi non aiutano a fare una riflessione serena”. Queste le parole della sindaca di Torino Chiara Appendino, che ha espresso il suo punto di vista in seguito alla presentazione in Senato del Rapporto sul coordinamento della finanza pubblica della Corte dei Conti.

Il primo cittadino spera in una manifestazione di coesione da parte del Movimento 5 stelle intorno alla figura dell’attuale leader, profondamente sconfortato dai risultati delle elezioni. Il partito si è piazzato al terzo posto col 17,1% dei voti, scavalcato dal Partito Democratico e addirittura doppiato dagli alleati di governo della Lega di Matteo Salvini. “Che le elezioni siano andate male è un dato di fatto” ha ammesso la Appendino. “Credo che Di Maio stia facendo un lavoro molto difficile e che abbia bisogno della vicinanza del Movimento per proseguire con l’azione governo”.

La posizione di Luigi Di Maio

“Credo sia un atto di coraggio chiedere il voto. Confermerò la fiducia a Luigi” ha dichiarato il primo cittadino del capoluogo piemontese, riferendosi alla proposta di Luigi Di Maio di chiedere agli utenti della piattaforma Rousseau un giudizio sul suo ruolo in seguito ai drammatici (se non disastrosi) risultati dei pentastellati alle elezioni europee e amministrative. “Gli ultimi a cui devo rendere conto del mio operato” ha affermato Di Maio riferendosi al popolo del web, che potrà dire la sua dalle 10 alle 20 di giovedì 30 maggio 2019.

“Se il Movimento rinnoverà la fiducia in me allora ci metteremo al lavoro per cambiare tante cose che non vanno. Io personalmente con ancora più impegno e dedizione”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora