×

Nunzia De Girolamo contro Chef Rubio: “Ci sei o ci fai?”

Nunzia De Girolamo contro Chef Rubio: "Non è che cucini con i funghetti sbagliati?"

nunzia de girolamo contro chef rubio

Il popolare chef televisivo Rubio sta balzando agli onori delle cronache negli ultimi tempi a causa di alcune pesanti uscite social che hanno scatenato diverse polemiche. Il conduttore di numerose trasmissioni tv ha infatti attaccato prima il premier Salvini e poi addirittura i due poliziotti uccisi nella sparatoria alla Questura di Trieste. Sul tema è intervenuta anche la ex deputata di Forza Italia Nunzia De Girolamo, che ha risposto alle parole dello chef con un video.

Nunzia De Girolamo contro Rubio

Chef Rubio continua imperterrito ad attaccare le istituzioni e a finire nel suo mirino è stato nuovamente Matteo Salvini, colpito da malore nel giorno dei funerali degli agenti Demenego e Rotta, morti a Trieste. Su Twitter Rubio ha chiesto di poter vedere i referti dell’ospedale, lasciando intendere che secondo lui si sarebbe trattato solo di una scusa per non apparire in pubblico dopo la, a suo dire, “figuraccia”, fatta a Porta a Porta nel corso del confronto con Matteo Renzi.

Sono tanti i personaggi che hanno risposto al pesante attacco posto in essere da Rubio tra cui Annalisa Chirico, che ha dato allo chef del “cogl….”, e Nunzia De Girolamo.

Il commento

Chef Rubio, ma ci sei o ci fai?” chiede la ex Forza Italia in un video pubblicato su Facebook. “Prima insulti i poliziotti uccisi a Trieste, poi, nel giorno dei funerali, metti in dubbio il malore di Salvini – ha proseguito la De Girolamo -. Ma non è che cucini con i funghetti sbagliati? Cambiali“.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche