×

Salvini a Bruxelles: “Conte ha molte cose da chiarire, non lo invidio”

"In Italia c'è un clima frizzantino" ha commentato Salvini, giunto a Bruxelles per la conferenza stampa al Parlamento europeo.

salvini bruxelles parlamento europeo
salvini bruxelles parlamento europeo

Dopo il vertice sovranista di Anversa, Matteo Salvini è arrivato a Bruxelles, dove ha tenuto una conferenza stampa al Parlamento europeo. “C’è chi è servo dei poteri forti dell’Europa, c’è chi in Europa combatte per cambiarla radicalmente, ritornando allo spirito originario e mettendo al centro i popoli”, ha scritto su Twitter il leader della Lega poco prima del discorso davanti agli eurodeputati. Inevitabile, nel corso del suo intervento, il riferimento al recente scontro in Senato con il premier Giuseppe Conte sulla riforma del fondo salva-Stati.

Salvini a Bruxelles: il discorso al Parlamento europeo

In Italia si respira un “clima frizzantino. Al premier non mancheranno le cose da chiarire su tanti fronti, non lo invidio“, ha commentato Salvini davanti ai deputati riuniti a Bruxelles. Ribadendo quanto affermato a Palazzo Madama, il segretario leghista ha ribadito che “sul Mes qualcuno ha mentito. O Conte, o Gualtieri, o il governo italiano, o l’Eurogruppo”.

Il salva-Stati riavvicina gli ex alleati: “La nostra posizione è quella dei M5s. Il trattato così com’è non è accettabile. Va rivisto, ridisegnato, emendato”.

Non solo Mes. Durante la conferenza stampa, Salvini ha parlato anche di Unione Europea, ribadendo che la Lega continuerà a farsi portavoce di “un’idea di Europa diversa, più vicina al lavoro e alla crescita umana, economica e sociale dei popoli. Stiamo contaminando, con le nostre proposte di cambiamento, anche le altre famiglie politiche”. Commentando la guerra Turchia e Siria e l’ultimatum del presidente Erdogan sui migranti, ha sottolineato che “non possiamo sottostare ai ricatti sul blocco all’immigrazione di un regime che non rispetta i diritti umani”.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche