×

Legge elettorale, la proposta di Giorgetti: “Torniamo al Mattarellum”

Condividi su Facebook

Secondo Giorgetti, il sistema maggioritario previsto dal Mattarellum "è stato sinonimo di alternanza: occorre trovare una mediazione".

giorgetti mattarellum
giorgetti mattarellum

Si torna a discutere sulla legge elettorale: dalle file della Lega, Giancarlo Giorgetti propone a tutte le forze politiche di tornare al Mattarellum. Il sistema maggioritario, secondo il leghista, “ha funzionato ed è stato sinonimo di alternanza”. Occorre, quindi, trovare una “mediazione sensata” tre le due forze politiche al governo. Il Mattarellum, ricordiamo, è un sistema maggioritario a turno unico che prevede la ripartizione del 75% dei seggi parlamentari. Ciò significa che esiste una quota di seggi (un quarto per ciascuna Camera) assegnata con il metodo proporzionale. La soglia di sbarramento, invece, è prevista e fissata al 4%.


Legge elettorale, Giorgetti propone Mattarellum

Giorgetti torna a parlare della legge elettorale e spinge per mantenere il sistema maggioritario previsto dal Mattarellum. “Se dobbiamo fare una riforma della legge elettorale – ha detto il numero uno della Lega -, sarebbe bene farla avendo in mente l’interesse generale del Paese e non quello particolare e contingente delle forze politiche”.

Se dunque l’interesse del Paese è avere un governo stabile e duraturo, prosegue il leghista, “mi sembra evidente che si debba andare verso un sistema che contempli quantomeno degli elementi di maggioritario”. Questo sistema, infatti, “consente un rapporto più diretto tra elettori ed eletti e di conseguenza è anche più sano – ha spiegato Giorgetti -, perché responsabilizza i parlamentari e toglie alle segreterie e ai leader le briglie di quel meccanismo pernicioso che è stato la cooptazione di deputati e senatori”.

Il progetto

A coloro che si contrappongono al ritorno al sistema maggioritario del Mattarellum, Giorgetti risponde: “Io voglio presentare una legge costituzionale con la quale si stabilisce che in caso di riforma elettorale, quel nuovo sistema prima di entrare in vigore salti un turno“. Secondo il leghista, nel momento in cui l’Italia ha cambiato legge elettorale ha sempre modificato il sistema in peggio.

Allo stesso modo, l’alternativa al ritorno al Mattarellum sarebbe il Germanicum, che però reintroduce il proporzionale.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.