×

Coronavirus, per Zaia alcune regole si potrebbero già allentare

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, parla di allentamento regole sull'emergenza Coronavirus per ripartire quanto prima.

Coronavirus, Zaia: "Alcune regole si potrebbero allentare subito"
Luca Zaia vorrebbe allentamento regole anti Coronavirus già da subito.

Luca Zaia ha dichiarato: “Si potrebbero allentare subito alcune regole“, in merito alla fase due Coronavirus. Il governatore della Regione Veneto ha detto di avere già le idee abbastanza chiare di come si dovrà procedere, adottando tutti gli accorgimenti del caso.

Zaia vorrebbe allentare alcune regole

Per Luca Zaia dal 4 maggio 2020 si può riaprire con regole e garanzie scientifiche: “Si volesse fare un passo in più si potrebbe allentare da subito, in modo razionale, prudente e ragionato”, ha detto.

Il Governo Conte, infatti, ha esteso il blocco dell’Italia fino al 3 maggio compreso per avere modo di studiare un piano ad hoc e gradualmente riprendere con la vita quotidiana dopo.

Questa mattina in Veneto si sono raggiunti i 15.692 casi positivi al Coronavirus, 318 in più rispetto al giorno precedente, mentre le nuove vittime sono 23.

Riguardo ai pazienti in terapia intensiva, ne sono usciti 7 su 190. Dati a parte, Zaia non sembra lasciarsi scoraggiare e intende proseguire con la sua politica di graduale riapertura.

Coronavirus in fase due

“L’idea è quella di un ragionato programma di aperture per mettere in moto la macchina, scaldare i motori e poi andare a regime”, ha spiegato il governatore, “in un’ottima di messa in sicurezza”. Secondo lui non si dovrebbe discriminare nella ripresa ma “aprire tutti un poco”, osservando le misure di distanziamento sociale oltre alle regole in vigore sull’uso di mascherine e guanti.

Luca Zaia ha poi espresso la sua opinione in merito ad un ritorno del Coronavirus in autunno: “Abbiamo fatto un incontro con gli assessori veneti per parlare della proiezione su settembre ottobre”, ha detto, “Dovremo tutti essere a quel punto in perfetta forma fisica e molto performanti dal punto di vista sanitario”.

Contents.media
Ultima ora