×

Rossi: “L’obbligo di mascherina deve proseguire, non abbiate fretta”

Condividi su Facebook

Per Enrico Rossi, governatore della Toscana, l'obbligo di indossare la mascherina dovrebbe proseguire, senza la fretta di sospenderlo.

Enrico Rossi: "Obbligo di mascherina da mantenere"
L'obbligo di indossare la mascherina deve proseguire, secondo Enrico Rossi.

Il governatore della Toscana, Enrico Rossi, afferma in un post su Facebook che l’obbligo di mascherina dovrebbe proseguire. Alcune Regioni italiane, infatti, hanno dichiarato che vorrebbero presto sospendere l’uso di tale Dpi nonostante il Coronavirus sia ancora presente.

Rossi: “L’obbligo di mascherina deve proseguire”

Posso sbagliarmi, ma i dati sui nuovi casi, per quanto in calo, dimostrano che il virus persiste e che nessuno può dare la sicurezza che tutto sia solo un brutto ricordo”, scrive Rossi, “In ogni caso, è bene continuare con le doverose precauzioni e i corretti comportamenti”.

Secondo quanto afferma il governatore della Regione Toscana, sospendere l’obbligo di indossare la mascherina sarebbe un errore e un rischio per la salute degli italiani. “So bene che l’uso di questa all’aperto, in presenza di assembramenti e quando non è possibile stare distanti circa due metri, è noioso e con il caldo persino faticoso per la respirazione”, continua,“ma sarebbe un errore smettere ora di portare questo dispositivo di prevenzione”.

“Più rispetto per l’ambiente”, dice il governatore

Dei guanti, invece, per Enrico Rossi se ne potrebbe anche fare a meno tranne quando si maneggiano generi alimentari “purché la pulizia e l’igiene delle mani sia rigorosamente rispettato”.

Il post prosegue e si conclude con una raccomandazione sul rispetto dell’ambiente, vista la maleducata abitudine che molti sembrano aver adottato, di gettare guanti e mascherine usati per terra o in acqua.

“È veramente da incivile e deve essere evitato per rispetto di noi stessi e degli altri”, chiosa il governatore, aggiungendo che in questi giorni si occuperà della questione obbligo di mascherina in Toscana.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
molestatori passeggi e simulazioni industria
14 Giugno 2020 22:10

dente testimone


Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.