×

Berlusconi, il bollettino di Zangrillo: “Sta reagendo in modo ottimale”

Condividi su Facebook

Nel definire la situazione clinica di Berlusconi, Zangrillo ha parlato di "fase delicata" affermando però che il paziente sta reagendo alle cure.

Nel definire la situazione clinica di Silvio Berlusconi, ricoverato all’ospedale San Raffaele dopo aver contratto il coronavirus, il professor Alberto Zangrillo ha parlato di “fase delicata” a causa dell’età avanzata dell’ex Premier, affermando però che il paziente sta reagendo ottimamente alle cure.

Secondo le poche informazioni trapelate, Berlusconi avrebbe trascorso tranquillamente all’interno della struttura anche la notte tra sabato e domenica.

Zangrillo sulle condizioni di Berlusconi

Parlando delle condizioni del presidente di Forza Italia, Zangrillo ha affermato: “Manifesto un cauto ottimismo che ribadisco. Mi posso ritenere soddisfatto nella cautela rigorosa”. Il primario del San Raffaele ha infatti voluto sottolineare come il ricovero di Berlusconi vada contestualizzato con l’età avanzata del paziente, che il prossimo 29 settembre compirà 84 anni.

Zangrillo ha poi aggiunto che Berlusconi: “Sta reagendo in modo ottimale alle cure. Questo non vuol dire cantar vittoria, sapete che appartiene alla categoria definita più fragile anche da recenti algoritmi, i quali dicono in modo chiaro qual è il ruolo dell’età quando la malattia si conclama dal punto di vista clinico”.

Il medico ha infine precisato che nella giornata di oggi non verranno comunicati altri bollettini, dato che si attende una graduale evoluzione dell’infezione: “Berlusconi è sottoposto alle terapie che derivano dalla conoscenza diretta che abbiamo fatto al San Raffaele.

L’attesa non deve essere impaziente: siamo di fronte alla reazione infiammatoria dell’infezione, ci sono dei tempi che non possono essere bypassati. Oggi non verrà detto altro”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
petronilli fm 501 caministi minacce industria
7 Settembre 2020 11:00

non lo caga nessuno….nessuna mansione


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.