×

Lega denuncia Lilli Gruber: “Hanno attaccato un profilo falso”

Matteo Salvini intanto è intervenuto per ricompattare il Centrodestra: "Uniti in Parlamento"

matteo salvini lilli gruber
matteo salvini lilli gruber

La Lega ha deciso di procedere per vie legali contro Lilli Gruber. La conduttrice, infatti, nella puntata di Otto e Mezzo del 26 novembre, avrebbe mandato in onda un post di un falso profilo spacciandolo per un post di Salvini.

Il post ritraeva la stessa Lilli Gruber in compagnia del Premier Giuseppe Conte.

Lega denuncia Lilli Gruber

Il titolo della foto è “Gruber-Conte, incastrati dietro le quinte”. Sotto era poi corredato da un commento: “La mascherina, il distanziamento sociale dove sono???? Carezzina, stretta di mano… Meditate gente, meditate, ma fate presto!!!!”. La Lega ha quindi preso le distanze d questo post descrivendolo come una messa in scena per screditare lo stesso Salvini.

Il leader della Lega, intanto, è alla prese con il tentativo di ricucire il Centrodestra. Ha infatti proposto di formare una federazione – formata da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia – e di istituire un gruppo parlamentare unico. Salvini ritiene che il Pd sta tentando di “scegliersi un pezzo dell’opposizione con cui lavorare. Ma il centrodestra non è a disposizione di nessuno. Siamo maggioranza nel paese e governiamo 14 regioni su 20. Si rasserenino tutti, io sono contento perché bado alla sostanza.

Se il centrodestra fosse andato in ordine sparso non avrebbe incassato alcun successo”. E ancora: “Al voto di ieri (giovedì 26 novembre ndr) siamo arrivati tutti insieme.

Infine l’ex Ministro dell’Interno è tornato a parlare della riforma dei decreti Sicurezza: “Io li chiamo i decreti clandestini e su quelli faremo le barricate. A lei pare normale che il 28 novembre, con il Covid e i problemi che sappiamo, la Camera sia convocata per otto ore su questi decreti? Io manderò la discussione in diretta sui miei social, mi pare una cosa da matti”.

Contents.media
Ultima ora