×

Mes, Fico: “M5s e la maggioranza hanno il dovere di sostenere Conte”

Fico sul Mes chiede alla maggioranza e al M5s di essere compatto e di sostenere il presidente Conte.

fico mes sostenere conte

Il presidente della Camera Roberto Fico ha detto la sua sulla riforma del Mes e sul voto in Parlamento previsto per la giornata di domani, mercoledì 9 dicembre: ”Il voto riguarda il mandato da dare al presidente Conte per il Consiglio europeo dove dovrà tutelare le posizioni e gli interessi del nostro Paese.

Il Movimento e la maggioranza tutta hanno il dovere di sostenerlo: serve grande responsabilità in una fase delicatissima per l’Italia. Occorre lavorare per il bene dei cittadini, per uscire dalla crisi il prima possibile. Per raggiungere questi risultati servono sintesi, coesione, capacità di mediazione‘. Un invito alla responsabilità e all’unità, specie in un momento molto delicato per il Paese e per la legislatura.

Fico: “Mes? Occorre sostenere Conte”

Al Corriere della Sera Fico precisa e ricorda che il voto previsto in aula il 9 dicembre non sarà per accedere al Mes, ma per la riforma sullo stesso. “La riforma presenta dei punti migliorativi – dice il presidente della Camera – ma altri nodi non sono sciolti. Lo dico chiaramente: non è la miglior riforma possibile. Si tratta di un percorso avviato da più di un anno, che va letto nell’ottica della posizione italiana in Europa.

Non dimentichiamo il brillante successo ottenuto dopo un complesso e serrato negoziato sul Recovery”.

Non possiamo rimanere isolati in Europa. Alle incertezze di questo periodo dobbiamo rispondere con serietà e impegno, mettendo al primo posto l’interesse collettivo. Il confronto, anche vivace, è necessario, ma basta battibecchi che non portano da nessuna parte. Il presidente del Consiglio ha il pieno sostegno del Movimento 5 Stelle, questo non lo ha messo in discussione nessuno al nostro interno”. “Nel l Movimento – continua – sono sempre esistite sensibilità differenti: è una ricchezza nel momento in cui si ha la maturità di cercare insieme una sintesi e si ha l’obiettivo di combattere battaglie comuni. Portare il Paese fuori dall’emergenza lo è senza dubbio alcuno”.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora