> > Poliziotto spara e ferisce un adolescente che mangiava un hamburger nella sua...

Poliziotto spara e ferisce un adolescente che mangiava un hamburger nella sua auto: licenziato

L'attimo in cui Brennad punta l'arma contro il 17enne

Poliziotto spara e ferisce un adolescente che mangiava un hamburger in auto: avrebbe spalancato bruscamente la portiera del veicolo e fatto fuoco

Negli Usa un poliziotto spara e ferisce un adolescente che mangiava un hamburger nella sua auto: l’agente è stato licenziato.

I media spiegano che lo scorso 2 ottobre James Brennand ha estratto l’arma ed ha fatto fuoco contro Erik Cantu, che era seduto in auto intento a mangiare un hamburger nel parcheggio di un McDonald’s. La polizia di San Antonio ha spiegato che Brennand è stato “sollevato dal suo incarico”. 

Poliziotto spara e ferisce un adolescente

L’incidente che per poco non provocava la morte del 17enne è avvenuto in Texas, con l’agente che pare fosse intervenuto dopo la segnalazione di un episodio di disturbo alla clientela.

L’uomo aveva visto Cantu all’interno dell’auto e, pare dopo una sua brusca reazione, l’agente non ha esitato a sparargli. Il procuratore distrettuale della contea di Bexar, Joe Gonzales, ha detto: “I fatti e le prove che abbiamo ricevuto finora ci hanno portato a respingere le accuse contro Erik Cantu per ulteriori indagini”. 

La portiera aperta bruscamente e lo sparo

Dal canto suo il comandante della polizia di San Antonio Alyssa Campos ha spiegato: “L’agente ha aperto bruscamente la portiera del conducente e gli ha ordinato di uscire dall’auto”.

Il capo della polizia William McManus ha detto la sua: “Non c’è nulla che possa dire in difesa delle azioni dell’agente quella notte. Credo che all’inizio ci sia stato un contatto, ma questo non giustifica lo sparo“. La vittima è in ospedale in condizioni stabili.