×

Precipita in un pozzo artesiano profondo 25 metri e muore

All'improvviso si mette a ballare sulla copertura e precipita in un pozzo artesiano profondo 25 metri: il festeggiato muore sul colpo

I soccorsi per Andreani

Tragedia in Sicilia dove un uomo precipita in un pozzo artesiano profondo 25 metri e muore. I media spiegano che il pugliese Antonio Andreani stava festeggiano i 40 anni con amici e familiari in zona Pegno ad Erice quando è caduto nel pozzo e per lui non c’è stato nulla da fare malgrado soccorsi tempestivi.

Quel pozzo artesiano infatti non solo era profondo 25 metri ma aveva anche 7-8 metri di acqua all’interno. 

Precipita in un pozzo artesiano e muore

Lo scenario dell’assurda tragedia è stato la villetta che l’uomo aveva preso da poco in affitto. La ricostruzione di quanto accaduto è ancora sommaria, ma pare che forse proprio a causa dei festeggiamenti per il compleanno e per l’allegria indotta dagli stessi Antonio ad un certo punto si sarebbe messo ad abbozzare passi di danza lungo la copertura di un pozzo artesiano. 

La copertura che cede e il volo nel pozzo

Copertura che purtroppo ed in un drammatico istante, ha ceduto. I media spiegano che sul luogo dell’incidente sono arrivati a razzo i carabinieri della territoriale, i sanitari del 118 e i Vigili del fuoco del vicino comando provinciale. Purtroppo ogni tentativo di recuperare la vittima ancora in vita si è rivelato inutile. 

Contents.media
Ultima ora