Previsioni meteo giovedì 14 dicembre 2017 - Notizie.it
Previsioni meteo giovedì 14 dicembre 2017
Meteo

Previsioni meteo giovedì 14 dicembre 2017

Previsioni meteo giovedì 14 dicembre 2017

La giornata sarà caratterizzata da nuvole e piogge in tutte le regioni italiane. Sulle Alpi e Prealpi prevista neve intorno agli 800 metri.

Previsioni meteo

La giornata vedrà al Nord molto nuvoloso con deboli precipitazioni. Sulle Alpi e Prealpi è prevista neve. In Pianura Padana foschie e nebbia. Nuvole e piogge interesseranno anche il centro. La stessa situazione la troviamo anche al sud. I venti soffieranno moderati ed i mari saranno mossi.

Il Nord

La mattina il cielo sarà molto nuvoloso su tutto il settore. Presenti deboli precipitazioni a carattere nevoso sulle Alpi e le Prealpi oltre gli 800 metri. Sui rilievi della Valle D’Aosta saranno più diffuse. Sulla Liguria orientale e sui rilievi appenninici emiliani sono previste delle deboli piogge. Successivamente ci saranno delle ampie schiarite sul ponente ligure ed anche sulle aree pedemontane della Lombardia e del Piemonte. Verso le ore serali la nuvolosità tenderà ad aumentare ed interesserà anche queste zone. Sulla Pianura Padano Veneta si formeranno estese foschie dense e la nebbia. Nelle ore centrali della giornata si andranno diradando.

Il Centro

Su gran parte del settore ci sarà la presenza di molte nuvole.

Porteranno deboli piogge e sparsi rovesci sull’Umbria, sulle regioni tirreniche e sui rilievi dell’Abruzzo e delle Marche.

Il Sud e le Isole

Sulle regioni tirreniche, la Puglia settentrionale ed il Molise il cielo sarà molto nuvoloso. Presenti anche delle deboli piogge e qualche rovescio sulla Campania, il Molise occidentale, la Basilicata e Calabria tirreniche. Sul resto del meridione delle estese velature che si andranno attenuando nelle ore della sera.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in aumento sui rilievi emiliani, sul levante ligure, sull’alta Toscana e sul Nord della Sardegna. Sul resto del paese caleranno e questo calo sarà più marcato al centro sud. Le massime anche saranno in rialzo sui rilievi alpini e sulle regioni del centro. Non ci saranno variazioni di rilievo sulla Campania, il Molise e la Puglia garganica. In diminuzione invece sulle restanti regioni. I venti sulla Pianura Padana saranno deboli variabili.

Sul resto del paese soffieranno da deboli a moderati sud occidentali. presenti dei rinforzi sulla dorsale appenninica. Per quanto riguarda i mari il mar Ligure sarà agitato. Il Tirreno, il mare ed il canale della Sardegna saranno molto mossi. L’Adriatico centro settentrionale da mosso a molto mosso. Tutti i restanti bacini saranno mossi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche