Previsioni meteo martedì 19 dicembre 2017 - Notizie.it
Previsioni meteo martedì 19 dicembre 2017
Meteo

Previsioni meteo martedì 19 dicembre 2017

Previsioni meteo martedì 19 dicembre 2017

In questa giornata cielo sereno al Nord ed al Centro. Presenza di nuvole al meridione, sulla Sardegna e sulla Sicilia. Sulle isole previsti rovesci.

Previsioni meteo

Nella giornata di martedì presenza di cielo sereno al Nord con possibilità di gelate al mattino. Anche il centro risulterà prevalentemente con tempo bello. Per quanto riguarda il sud la situazione è leggermente diversa. Presenza di nuvole e di qualche rovescio. Anche le Isole maggiori avranno tempo instabile con presenza di fenomeni. I venti soffieranno deboli settentrionali. Le temperature sia minime che massime subiranno un calo. I mari risulteranno da mossi a molto mossi.

Il Nord

Il tempo in questa giornata risulterà bello salvo sulle aree appenniniche dove troveremo un po di nuvole. Al nord est la sera avremo sempre un po di nuvole presenti. La mattina ci sarà la possibilità di gelate.

Il Centro

La mattina sulle Marche e l’Abruzzo presenti nuvole sparse e localmente compatte. Ci sarà la possibilità di fenomeni deboli lungo le zone costiere le aree dell’Abruzzo interne. Sul resto del centro ci sarà la prevalenza di tempo bello.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna le condizioni del tempo saranno instabili.

Presenti fenomeni che inizieranno sul settore meridionale dell’isola per poi orientarsi anche su quello orientale. Il meridione avrà la presenza di molte nuvole. Faranno eccezione le aree tirreniche della Campania, la Calabria settentrionale e la Basilicata. In queste regioni prevarranno le schiarite ma ci sarà la presenza di qualche fenomeno lungo le coste adriatiche. Nelle ore pomeridiane presente qualche rovescio sul settore ionico della Sicilia.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime subiranno un calo al sud, sull’arco alpino e sulle zone appenniniche del centro. La Sardegna le vedrà in aumento mentre rimarranno stazionarie sul resto del paese. Le massime andranno in calo al sud e sulle aree centro settentrionali dell’appennino. In aumento in Sardegna e sull’arco alpino. Sul resto del territorio rimarranno stazionarie. Su tutta l’Italia i venti soffieranno deboli settentrionali. Farà eccezione solo la Sardegna dove li avremo deboli occidentali. La mattina saranno agitati il mare di Sardegna ed il mar ligure al largo.

Durante le ore successive il moto ondoso andrà in calo. Il canale di Sardegna e lo Ionio risulteranno da mossi a molto mossi. Tutti gli altri mari saranno mossi, il moto ondoso tenderà a calare sull’Adriatico centro settentrionale ed il sottocosta del Tirreno.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche