×

Previsioni meteo mercoledì 17 gennaio 2018

Giornata di sole al Nord già dalle prime ore del mattino. Il centro ed il Sud dovranno attendere il pomeriggio per vedere un miglioramento.

default featured image 3 1200x900 768x576

Previsioni meteo

La giornata di oggi nelle regioni settentrionali aprirà all’insegna del sereno su gran parte del territorio. Il Centro avrà invece una giornata nuvolosa con piogge e rovesci sparsi. Solo nel pomeriggio arriveranno spazi di sereno. Anche il meridione aprirà con un tempo brutto ma si andrà schiarendo nel corso del pomeriggio sera.

Le temperature su gran parte del territorio avranno un rialzo. Vediamo ora nello specifico la situazione metereologica.

Il Nord

Presenza di molte nuvole compatte sulle zone alpine e prealpine. Ci saranno associate delle nevicate sparse che saranno più diffuse sulla Valle D’Aosta nel settore occidentale, in Piemonte sui rilievi settentrionali ed occidentali e sull’Alto Adige. Sul resto del settentrione ampi spazi di sereno. Nelle prime ore del mattino presenti degli addensamenti residui sulle aree pianeggianti centro orientali.

Ci sarà qualche debole pioggia sul Triveneto e sull’Emilia Romagna orientale. Prevista un’attenuazione con ampie aperture.

Il Centro

La mattina il cielo sarà molto nuvoloso sui rilievi appenninici e sull’entroterra delle regioni peninsulari. Ci saranno piogge e rovesci da sparsi a diffusi. Locali nevicate le abbiamo sui rilievi che si trovano tra le Marche meridionali, il Lazio e l’Abruzzo. La quota neve sarà sopra i 1000 metri.

A partire dalle ore pomeridiane ci sarà una decisa attenuazione dei fenomeni ed il cielo diventerà sereno un po ovunque.

Il Sud e le isole

La Sardegna inizierà la giornata con un cielo molto nuvoloso. Presenti molte nuvole sul Molise occidentale, la Puglia e le regioni tirreniche. Associate piogge e rovesci sulle aree peninsulari. Nelle ore pomeridiane è atteso un graduale miglioramento. Questo porterà ad ampie schiarite sulla Campania, Sicilia ed il Molise settentrionale.

Sul resto del meridione si estenderanno a partire dalle ore serali. Gli unici luoghi dove insisteranno ancora dei deboli fenomeni sono la Sicilia nord orientale e la Calabria tirrenica.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime subiranno una diminuzione sulla Valle D’Aosta occidentale, sulla Pianura Padana e sui rilievi alpini del Piemonte. Sul resto del territorio saranno in sensibile rialzo. Le massime in calo sensibile sulle Alpi centro occidentali sulla Valle D’Aosta. Sul resto del settentrione e sul meridione peninsulare saranno in aumento. Non ci sono variazioni di rilievo altrove. I venti soffieranno forti nord occidentali sull’Emilia Romagna, sulle aree alpine ed al centro sud. In special modo lo saranno sul settore appenninico e sulle coste del Tirreno e dell’Adriatico. Un’attenuazione ci sarà la sera su molte aree interne peninsulari. Sul resto del Nord saranno da deboli a moderati occidentali. Il mar ligure la mattina da molto agitato a localmente mosso. Saranno da agitati a molto agitati le bocche di Bonifacio, il Tirreno centro meridionale ed il mar di Sardegna. Agitati l’Adriatico centro meridionale, lo Ionio e lo stretto di Sicilia. Molto mossi i restanti.

Contents.media
Ultima ora