Previsioni meteo mercoledì 2 maggio 2018 - Notizie.it
Previsioni meteo mercoledì 2 maggio 2018
Meteo

Previsioni meteo mercoledì 2 maggio 2018

Previsioni meteo mercoledì 2 maggio 2018

La giornata sarà caratterizzata dalla perturbazione n 1 del mese. Porterà cielo coperto e fenomeni associati su quasi tutto il Paese.

Previsioni meteo

Nei giorni tra il 30 Aprile e il 1 Maggio la situazione metereologica è andata peggiorando. Tutto questo maltempo è causato dalla perturbazione n 1 di Maggio che porterà in questo mercoledì e anche domani un vortice di bassa pressione. Questo vortice andrà a coinvolgere gran parte del territorio italiano. Infatti ci sarà la presenza di nuvole e di fenomeni associati su quasi tutto il Paese. Le temperature massime in rialzo su molte regioni mentre le minime rimarranno generalmente stazionarie. Vediamo ora nel dettaglio la situazione meteo nelle tre aree geografiche.

Il Nord

Il cielo sulle regioni settentrionali molto nuvoloso o coperto con delle deboli e diffuse precipitazioni associate. Le precipitazioni saranno a carattere di rovescio o temporale e risulteranno più decise sul basso Piemonte e sulla Liguria di ponente. Nelle ore pomeridiane partendo dalle aree orientali ci sarà un’attenuazione dei fenomeni.

Il Centro

Molte nuvole con deboli fenomeni la mattina saranno presenti sulle regioni centrali.

Sulla Toscana, le Marche e i settori centro settentrionali del Lazio e dell’Umbria i fenomeni saranno a carattere temporalesco. Nelle ore pomeridiane sono attesi dei miglioramenti ma la sera ci sarà un nuovo e deciso peggioramento sul Lazio e la parte bassa della Toscana.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna ci sarà uno spiccato maltempo con piogge, rovesci ed anche temporali intensi ed estesi. La situazione migliorerà solo verso le ore serali. La mattina al meridione inizierà con una nuvolosità compatta sui settori appenninici mentre sulle restanti zone sarà di tipo medio alta. Pioggia in Sicilia che andrà dissolvendosi verso la fine della mattina. Nelle prime ore del pomeriggio nuvole in rapidissima intensificazione interesseranno specialmente il versante tirrenico. Porteranno anche piogge, rovesci e temporali.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime aumenteranno sul Lazio, le regioni meridionali tirreniche e il Triveneto. In flessione leggera sulle aree Appenniniche centro meridionali.

Rimarranno stazionarie su tutto il territorio rimanente. Le massime in decisa flessione al meridione e sulla Pianura Padano Veneta. Sulle rimanenti regioni ci sarà un rialzo e questo risulterà più marcato sulla Campania. l’Umbria, il Lazio e la Toscana. I venti soffieranno moderati con rinforzi nord occidentali sulla Sardegna. Sulla Sicilia saranno localmente forti meridionali mentre sul resto del Sud di scirocco. Sulla Liguria da deboli a moderati settentrionali e al centro dai quadranti orientali. Sul resto del settentrione deboli settentrionali. La situazione dei mari vede da molto mossi ad agitati lo stretto della Sicilia e il mare e canale della Sardegna. Proprio sulla Sardegna il moto ondoso andrà aumentando nel corso della giornata. Il mar Ligure, lo Ionio ed il Tirreno andranno da mossi a molto mossi e il moto ondoso sarà in locale intensificazione. L’Adriatico da poco mosso a mosso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Grandine
Meteo

Come si forma la grandine

21 maggio 2018 di Maria Cerrelli
La grandine è quel fenomeno atmosferico di cui si sente parlare ultimamente visto che ha ricoperto molte strade di ghiaccio. Ma come si forma?