Previsioni meteo venerdì 9 febbraio 2018 | Notizie.it
Previsioni meteo venerdì 9 febbraio 2018
Cronaca

Previsioni meteo venerdì 9 febbraio 2018

Previsioni meteo venerdì 9 febbraio 2018

Ancora nuvolosità accompagnata da locali piogge caratterizzerà questa giornata. Sulle alpi sopra agli 800 metri prevista neve.

Previsioni meteo

Una nuvolosità variabile si presenterà nelle regioni settentrionali in questa giornata. Neve sulle alpi. Le regioni centrali saranno interessate da nuvolosità compatta ed anche da brevi piogge. Al meridione il tempo sarà variabile ma alcune zone saranno interessate da piogge locali. Temperature per lo più stazionarie, i venti soffieranno deboli ed i mari poco mossi. Vediamo ora nello specifico cosa ci aspetta nelle tre aree geografiche italiane.

Il Nord

Su tutte le regioni settentrionali ci sarà una nuvolosità variabile. Degli annuvolamenti più consistenti saranno presenti sulle alpi della Lombardia e sul Triveneto. Sarà interessato localmente anche il Piemonte meridionale con delle deboli piogge. Locali nevicate sulla zona alpina sopra agli 800 metri.

Il Centro

Sulle coste delle marche e dell’Abruzzo la mattinata inizierà con delle residue piogge. Nel corso della giornata ci saranno delle condizioni di miglioramento. Il Lazio sarà avrà nubi che si alterneranno a schiarite. Le restanti regioni peninsulari presenza di nuvolosità compatta che si assocerà a delle brevi piogge sulla Toscana centro settentrionale.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna ci sarà una nuvolosità variabile che porterà a delle piogge locali sulla zona centro meridionale.

Una nuvolosità compatta andrà ad interessare la Sicilia centro orientale, la Basilicata, la Puglia e la Calabria. Piogge e rovesci insisteranno su queste regioni e da sparsi si trasformeranno in diffusi a partire dal pomeriggio fino alla sera. Sul resto del territorio meridionale il tempo sarà variabile.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime scenderanno sulla Liguria e sulle regioni del centro e del meridione peninsulari. In aumento sul resto delle regioni settentrionali e localmente sulla zona centro meridionale della Sicilia e della Sardegna. Le massime saranno per lo più stazionarie fatta eccezione della Sicilia e delle zone ioniche dove invece diminuiranno. I venti deboli variabili al Nord e nel Centro. Sul ponente Ligure e sull’alta Toscana deboli sud occidentali. Sulle due Isole maggiori e sull’area meridionale delle coste tirreniche deboli settentrionali. Si andranno rinforzando a partire dalle ore serali. Sulle aree ioniche saranno moderati mentre soffieranno deboli sul basso Adriatico. Il mar Adriatico poco mosso. I restanti mari in prevalenza saranno mossi, lo Ionio la sera avrà la tendenza a diventare molto mosso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora