×

Quanti soldi servono per essere felici? 10 milioni di dollari, lo studio

Uno studio condotto dalle Università di Bath, Bath Spa ed Exeter ha svelato che servono 10 milioni di dollari per essere felici.

Soldi

Quanti soldi sono necessari per una vita felice? 10 milioni di dollari! La risposta arriva da uno studio inglese, condotto dalle Università di Bath, Bath Spa ed Exeter.

Quanti soldi servono per essere felici? 10 milioni di dollari, lo studio

Quanti soldi servono per essere davvero felici? La risposta è 10 milioni di dollari, almeno secondo quanto emerso da uno studio inglese condotto dagli accademici delle Università di Bath, Bath Spa ed Exeter, effettuate su 8mila persone in tutto il mondo. L’86% di persone era convinto di poter realizzare la propria vita ideale con 10 milioni di dollari, ma ci sono state anche alcune eccezioni. Gli statunitensi hanno dichiarato che per essere felici hanno bisogno di 100 milioni o addirittura 100 miliardi di dollari.

Nel Regno Unito la maggio parte delle persone ha dichiarato di essere contenta con 10 milioni di dollari o meno. Il 26% ha spiegato di essere soddisfatta anche solo con un milione, mentre il 13% ha spiegato che vorrebbe 100 miliardi di dollari. Ci sono Paesi che hanno dichiarato di essere felici con meno, come Argentina, India e Russia, in cui il 50% delle persone ha dichiarato di essere felice con un milione di dollari.

Lo studio inglese

Lo studio, pubblicato su Nature, evidenzia come “quel principio economico secondo cui tutti sono motivati da desideri illimitati e si sforzano di accumulare quanta più ricchezza possibile, non è vero“. “Sforzarsi di aumentare continuamente la ricchezza individuale e perseguire una crescita economica senza fine ha avuto un costo pesante. Con l’aumento della ricchezza, sono aumentati anche l’uso delle risorse e l’inquinamento” ha evidenziato lo studio.

Questa ricerca ha fatto discutere nel Regno Unito. Rowan Williams, ex arcivescovo di Canterbury, ha chiesto al governo di Boris Johnson di imporre una tassa al patrimonio dei ricchi per affrontare il problema della disuguaglianza. Una tassa del genere sarebbe pari all’8% del contributo fiscale annuale, ma sarebbe soltanto per 250mila famiglie. Nel Regno Unito l’1% più ricco possiede 3,6 milioni di sterline. In Italia, invece, l’1% più ricco possiede 1,4 milioni di dollari e si parla solo di 36mila famiglie. In Italia non esiste una tassa sulla ricchezza.

Contents.media
Ultima ora