×

Quanto una buona alimentazione incide sulla nostra vita

default featured image 3 1200x900 768x576

mangiare bene alimenti 300x269

La piramide nutrizionale non è solamente un modello di alimentazione ma è anche una guida di difesa contro le malattie.

Seguire una dieta bilanciata e dormire molto può aiutare di piu del tenere sotto controllo il proprio peso.

Disintossicare

Bere dagli 8 ai 10 bicchieri d’acqua raccomandati al giorno aiuta ad espellere tossine dai reni, vescica, colon e fegato. Anche mangiare cibi che aiutino la naturale disintossicazione quali verdure verdi con foglie e frutta fresca può facilitare l’eliminazione delle tossine.

Salute del cuore

Alimenti che contengono Omega AGE (acidi grassi essenziali) e antiossidanti sono ottimi per il vostro cuore.

Cibi quali lo sgombro, il salmone e le mandorle rappresentano delle ottime scelte per la salute cardiaca e grassi polinsaturi. Questi grassi sono anche forme di colesterolo buono che combattono il colesterolo cattivo riducendone il livello così come il rischio di malattie cardiache e disfunzioni.

Energia

Quando ci si sveglia al mattino ci si può sentire senza energie. Saltare la colazione può avere conseguenze negative sulla salute. Ci si può sentire fiacchi e mentalmente rallentati.

Al contrario, fare una colazione abbondante al mattino che contenga carboidrati, cereali, latte e vitamina C rafforza il sistema immunitario e fa conservare energie durante tutta la giornata.

Benessere

Essere coscienziosi nel mangiare e nel seguire la piramide nutrizionale avrà un effetto positivo sul vostro benessere quotidiano. Seguire una dieta bilanciata di frutta, verdura, latte, carboidrati e carni bianche aiuterà a tenere alla larga malattie mortali come il cancro e ad aumentare l’aspettativa di vita.

Umore

Assumere alimenti con elevati livelli di grassi polinsaturi come i semi di girasole, nocciole, olio di oliva e olio di pesce aiuta a prevenire la demenza oltre che a mantenere il buon umore. Nonostante l’olio di oliva e l’olio di girasole siano ottime fonti di grassi polinsaturi, la loro assunzione alimentare può causare la formazione di radicali liberi, anche causa di tumori. Si consiglia un uso moderato sui vostri piatti.

Contents.media
Ultima ora