> > Rissa in pieno centro a Messina fra giovanissimi

Rissa in pieno centro a Messina fra giovanissimi

Polizia e Carabinieri sono dovuti intervenire in forze

Pugni, schiaffi e spintoni dopo un iniziale alterco per futili motivi su cui si sta indagando e rissa in pieno centro a Messina fra giovanissimi

Movida violenta in Sicilia e rissa in pieno centro a Messina fra giovanissimi.

A Piazza Cairoli scoppia il putiferio con momenti di panico fra i passanti ed atti di violenza che hanno provocato l’intervento delle forze dell’ordine ed anche un malore. I media locali parlano di “pugni, schiaffi e spinte” ieri sera, 30 dicembre, a Messina in una rissa scoppiata a piazza Cairoli.

Violenta rissa in pieno centro a Messina

Ci sono accertamenti in corso da parte della Polizia e dei Carabinieri della vicina stazione Arcivescovado.

Lo scopo è arrivare ad identificare coloro che hanno scatenato il panico tra i passanti. Da quanto si apprende in ordine ai protagonisti di quell’episodio deprecabile di violenza collettiva si tratterebbe di ragazzi e ragazze, alcuni dei quali minorenni

Indagini su cause e protagonisti del fatto

Sulle cause di innesco della rissa, pare scaturita da un iniziale alterco fra giovanissimi per futili motivi, è ancora buio fitto. Il dato empirico invece è quello per cui a seguito di quella furiosa scazzottata una donna, che “ha assistito alla scena o che forse era una parente di uno dei giovani coinvolti”, ha accusato un malore.

I media locali spiegano che la donna in questione ed è stata immediatamente soccorsa dal 118, che era attivato sul posto assieme a gazzelle e volanti, ma “poco dopo si è prontamente ripresa”.