×

Coronavirus, aumenta l’insonnia: il metodo per dormire bene

Condividi su Facebook

Un medico statunitense ha studiato un metodo per sconfiggere l'insonnia durante il periodo di lockdown per il coronavirus.

coronavirus insonnia metodo

Il coronavirus porta disastri di ogni tipo, anche l’insonnia, ma il metodo per dormire bene esiste. Le intere settimane di lockdown che costringono centinaia di italiani a rimanere a casa influiscono non poco sul modo di dormire. Per risolvere il problema, un medico statunitense Andrew Weil, ha studiato un sistema matematico.

Coronavirus, disturbi del sonno: il metodo per l’insonnia

Il medico statunitense Andrew Weil ha studiato un metodo matematico capace di aiutare tutti coloro che soffrono d’insonnia. In queste settimane di emergenza sanitaria, il coronavirus ha costretto tutti gli italiani a cambiare le proprie abitudini e di conseguenza anche la routine del riposo.

Secondo gli esperti come Giuseppe Plazzi, presidente dell’Associazione Italiana di Medicina del Sonno (AIMS) Il rischio di sviluppare disturbi del sonno, che coinvolge persone di ogni età, può essere contrastato, tra l’altro, osservando una corretta igiene del sonno”.

Per tutto l’organismo è fondamentale avere delle buone abitudini di sonno: “Mantenere una buona qualità del sonno aiuta anche – spiega Plazzi -,insieme ad altri comportamenti di salute, a rafforzare la nostra risposta immunitari”.

Il medico americano, esperto di tecnica di medicina integrativa, ha basato i suoi studi su una sequenza speciale di numeri: 4-7-8.

Il metodo matematico

Il metodo matematico di Andrew Weil può essere applicato prima del sonno, quando si è stesi a letto. La premessa iniziale è che l’esercizio punta ad espellere tutta l’aria racchiusa all’interno dei polmoni. La sequenza del metodo si può riassumere in pochi 2 punti:

  • Fase di Respirazione: eseguire 3 volte un esercizio di respirazione fatto di una inspirazione in 4 tempi.
  • Fase di rilascio dell’aria: trattenere il fiato in 7 tempi e poi espirare per 4.

Attraverso questa tecnica il corpo riuscirà a trovare giovamento, ma soprattutto la mente potrà rilassarsi, mettendo da parte tutto lo stress accumulato all’interno delle mura domestiche.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.