> > Salvini propone la leva militare: "Serve all'educazione dei giovani"

Salvini propone la leva militare: "Serve all'educazione dei giovani"

salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini torna a proporre il servizio militare obbligatorio peri giovani: "Aiuterebbe loro e il Paese"

Matteo Salvini sarebbe favorevole al reinserimento del servizio militare obbligatorio per i giovani italiani.

Il leader del Carrocio e attuale Ministro della Repubblica è tornato ad affrontare un tema su cui si era già espresso in maniera simile anche in passato.

Leva militare, il rilancio di Salvini: “Aiuterebbe loro e il Paese”

Proabilmente fare il militare non è il sogno che tanti ragazzi italiani di oggi coltivano all’età di 18 anni, ma l’ipotesi di reintroduzione della leva obbligatoria potrebbe non essere tanto lontana dalla realtà.

A parlarne è stato il Ministro Matteo Salvini, intervenuto alla celebrazione per i 60 anni dell’Unpli, Unione delle Pro loco: “Bisognerebbe fare un ragionamento su un servizio civile o militare per i ragazzi a disposizione della collettività. Lo dico da papà di un ragazzo di 19 anni, penso che aiutare ragazzi e ragazze a mettere qualche mese della loro esistenza a disposizione della collettività, aiuterebbe loro e aiuterebbe il Paese.”

Il servizio militare obbligatorio: a cosa servirebbe secondo Salvini

Secondo il politico, reintrodurre la legge che già era in vigore nel nostro Paese fino a qualche anno fa, sarebbe utile per diversi motivi: “Sarebbe la miglior forma di educazione civica e di prevenzione sociale e sanitaria diffusa sul territorio. Con l’impegno, lo dico da vicepresidente del Consiglio, che una forma di servizio civile o militare universale possa essere, al passo con i tempi, ripensata.”