×

Attacco hacker a EasyJet: sottratti i dati di 9 milioni di clienti

Condividi su Facebook

E-mail, dettagli sui viaggi e carte di credito: tutti i dati sottratti ad EasyJet a seguito di un attacco hacker.

Easyjet attacco hacker

EasyJet, la compagnia aerea low cost britannica, ha reso noto di aver subito un attacco hacker altamente sofisticato che ha compromesso i dati personali di circa 9 milioni di clienti che hanno viaggiatori con i suoi voli. Nello specifico i criminali del web avrebbero sottratto gli indirizzi e-mail e i dettagli di viaggi e, in un numero più contenuto di casi (2208 persone), anche dati relativi alle carte di credito dei passeggeri.

La società, come tutte le altre del suo settore fortemente indebolita dall’emergenza coronavirus, ha così commentato l’accaduto in una nota ufficiale: “Prendiamo molto sul serio le questioni di sicurezza e continueremo a investire per migliorare ulteriormente il nostro ambiente”.

Easyjet subisce attacco hacker

Il National Cyber Security Center, su richiesta della compagnia aerea EasyJet, ha avviato un’indagine per cercare di capire cosa sia successo e cercare di risalire agli hacker. Non sarà facile in quanto l’attacco informatico sarebbe stato eseguito da professionisti specializzati in questo tipo di operazioni, il che sarebbe confermato dalla mole di dati sottratti.

I precedenti

Va sottolineato poi come spesso siano le compagnie aeree a subire attacchi informatici di questo tipo. La British Airways nel 2008 aveva subito il furto di centinaia di dati sulle carte di credito dei suoi clienti, venendo per questo multata di 240 milioni per negligenza nella difesa della privacy. Sempre nel 2018 anche Cathay Pacific era stata attaccata perdendo i dati di 9,4 milioni di passeggeri: nome, nazionalità, data di nascita, recapiti (telefonici, email e domiciliari), numeri dei documenti di identità, numero identificativo frequent flyer, cronologia di viaggi e richieste al servizio clienti.

Oltre a ciò, gli hacker avevano avuto accesso ai numeri 403 carte di credito scadute e 27 in uso, ma prive di CVV.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
credito siculo e bancomat
20 Maggio 2020 00:31

e allora?

sporcamp, maullixio, giacy e simulicalunnia i xona
20 Maggio 2020 00:32

non facciamo mansione….

calamiggnatto 57 i suoi sgherri insonni..
20 Maggio 2020 00:34

fansionamenti forzati..,.


Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Openbox, partner SEO&Love 2020
Scienza & Tecnologia

Openbox, partner SEO&Love 2020

25 Settembre 2020
Openbox sarà partner dell’evento del SEO&Love 2020 che si terrà il 3 ottobre a Verona.
Entire Digital Publishing - Learn to read again.