×

Si è sciolto l’iceberg più grande del mondo: 6mila km quadrati e un miliardo di tonnellate

È stato dichiarato ormai completamente sciolto A68, l'iceberg più grande del mondo staccatosi nel 2017 dalla piattaforma di ghiaccio antartica Larsen C.

sciolto iceberg

Sì è ormai definitivamente sciolto A68, l’iceberg più grande del mondo salito agli onori delle cronache nel 2017 dopo essersi distaccato dalla piattaforma di ghiaccio Larsen C, nel continente antartico. A68 pesava un miliardo di tonnellate e copriva un’area di quasi 6mila chilometri quadrati, all’incirca quanto un quarto del Galles.

L’ufficialità del suo scioglimento è giunta grazie alle immagini satellitari, nelle quali si può vedere come l’iceberg si sia ormai frantumato in piccoli frammenti che secondo il National Ice Center statunitense non vale più la pena di considerare.

Sciolto A68, l’iceberg più grande del mondo

L’iceberg A68 si era distaccato da Larsen C nel luglio del 2017, anche se per oltre un anno non si era praticamente mosso dalla sua posizione nella penisola antartica.

Nel 2018 la massa di ghiaccio aveva iniziato a muoversi verso nord a velocità sempre più crescente, sfruttando le correnti marine e i venti di superfice. L’iceberg aveva in seguito raggiunto l’Atlantico meridionale avvicinandosi alle isole britanniche della Georgia del Sud, dove molti altri suoi simili si dirigono per po sciogliersi a contatto con temperature più calde.

Proprio a causa della maggiore temperatura dell’Oceano Atlantico l’iceberg aveva iniziato a ridurre le sue dimensioni, anche se in maniera insolitamente lenta tanto da stupire gli esperti.

Il professor Adrian Luckman della Swansea University ha infatti dichiarato a Bbc News: “È incredibile che A68 sia durato così a lungo. […] Se si pensa al rapporto di spessore, è come quattro fogli di carta A4 impilati uno sopra l’altro. Quindi questa cosa era incredibilmente flessibile e fragile mentre si muoveva nell’oceano. È durata per anni. Ma alla fine si è rotta in quattro o cinque pezzi e poi anche quelli si sono sciolti”.

Nonostante le sue imponenti dimensioni, A68 non è stato l’iceberg più grande mai osservato. Il primato spetta infatti all’iceberg B-15, che dopo essersi staccato dalla barriera di Ross nel 2000 aveva una superfice pari a 11mila chilometri quadrati e un peso di circa tre miliardi di tonnellate.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora