> > Soldi e certificati di vaccinazione falsi: presa banda di falsari

Soldi e certificati di vaccinazione falsi: presa banda di falsari

soldi falsi

Una banda di falsari di Napoli è stata arrestata per spaccio di banconote e di certificati di vaccinazione Covid: tra loro anche un medico e un agente

Banconote da 50 euro, certificati di vaccinazione Covid e certificati medici di esenzione dalle vaccinazioni.

Ecco cosa spacciava una banda di falsari di Villaricca (Napoli), i cui membri sono stati, ora, arrestati dai carabinieri. Tra le persone arrestate ci sarebbero anche un medico e un maresciallo dell’Aeronautica Militare.

Napoli, arrestata banda di falsari: spacciava banconote e certificati di vaccinazione

La banda di Villaricca creava banconote da 50 euro, ma anche certificati di vaccinazione e di esenzione dalle vaccinazioni Covid da distribuire non solo in Italia, ma anche in Francia e in Spagna.

Il gruppo di falsari è stato fermato dai carabinieri, che hanno arrestato i membri. Su di loro stava lavorando da tempo la Procura della Repubblica di Napoli Nord.

Villaricca, il lavoro dei falsari

Nel gruppo di falsari erano presenti anche un medico dell’Asl di Napoli 1 e un maresciallo dell’Aeronautica Militare che era in servizio come infermiere. La base della banda era a Villaricca, nelle vicinanze di Napoli, dove banconote e certificati erano creati ad arte per poi essere distribuiti nel nostro Paese e all’estero.

L’associazione è stata definita “molto avanzata” a causa delle moderne tecnologie che avevano a disposizione.