> > Stato di emergenza per un anno, Meloni: "2 milioni a Ischia"

Stato di emergenza per un anno, Meloni: "2 milioni a Ischia"

Meloni

Stato di emergenza a Ischia: il governo Meloni ha disposto 2 milioni di euro per aiutare la popolazione.

Il Consiglio dei Ministri ha disposto lo stato di emergenza a Ischia della durata di un anno.

L’isola “sconquassata” da fango e detriti ha visto la morte di diversi cittadini di Casamicciola, con la distruzione di case ed edifici. Il governo ha disposto due milioni di euro per aiutare la popolazione. La premier Giorgia Meloni si è detta vicina agli ischitani e ai soccorritori, in particolare ai vigili del fuoco, asserendo come il governo abbia dato una risposta immediata alla tragedia. Prorogate inoltre le scadenze di contributi e tasse che scatterà fino a dicembre nei confronti di residenti e imprenditori.

Stato di emergenza a Ischia: il post FB di Meloni

Meloni ha fatto sapere su Facebook: “Con il Consiglio dei Ministri di questa mattina, il Governo ha dato risposta immediata per Ischia dichiarando lo stato di emergenza e disponendo un primo stanziamento di 2 milioni di euro per affrontare questa terribile situazione”.

Musumeci: “Seguiranno nuovi stanziamenti”

Il ministro per il Sud Nello Musumeci ha assicurato tramite alcune dichiarazioni riportate da Ansa: “Altri stanziamenti seguiranno non appena avremo una ricognizione dei danni e delle esigenze immediate”.

Il governo ha inoltre annunciato che si mobiliterà per la lotta ai cambiamenti climatici e al dissesto idrogeologico.