×

Steriline: nuovo impianto robotizzato RNFM2 per il riempimento di siringhe monodose

Robotic Nest Filling Machine 2 è il frutto di un lungo percorso innovativo che ha abbracciato nel tempo svariati interventi di perfezionamento.

2 16015 rnfm2 768x508

Steriline, azienda leader nel settore della produzione e progettazione di impianti di riempimento per l’industria farmaceutica, ha presentato al mercato un nuovo macchinario robotizzato per il riempimento di siringhe monodose. Un impianto compatto, accessibile e versatile, progettato e prodotto per rispondere alle molteplici esigenze del settore, funzionale in prima istanza a favorire l’incremento della produttività delle aziende produttrici di farmaci ad uso veterinario.

Il nuovo impianto robotizzato RNFM2 (Robotic Nest Filling Machine) è stato introdotto a Milano lo scorso maggio, nel contesto dell’ultima esposizione internazionale Pharmintec 2022. Con questa soluzione automatizzata, progettata per il riempimento di fiale in nest, Steriline ha cercato di concentrarsi sulle istanze del settore veterinario, fortemente orientato all’ampliamento della propria offerta tramite siringhe in vetro preriempite a dose singola, in aggiunta alle confezioni multidose.

Robotic Nest Filling Machine è dotato di due stazioni di carico e scarico manuale del nest, per consentire agli operatori di provvedere agevolmente all’inserimento e alla rimozione delle fiale. Il braccio robotico è programmato per il prelevamento automatizzato dei contenitori e per il posizionamento in corrispondenza dei relativi punti di riempimento. La macchina accetta fiale e varianti di contenitori in vetro a partire da una capacità di 0,1 millilitri.

L’impianto è dotato inoltre di due teste per la chiusura delle fiale: le fasi di riempimento e di chiusura avvengono simultaneamente. Una volta terminato il processo il braccio robotizzato provvede a riposizionare il nest, consentendo all’operatore di prelevarlo e di procedere con l’attività di confezionamento.

Robotic Nest Filling Machine 2 è il frutto di un lungo percorso innovativo che – a partire dalla prototipazione – ha abbracciato nel tempo svariati interventi di perfezionamento, fino all’ottenimento della definitiva certificazione GMP di conformità per la produzione di farmaci. Un’ulteriore conferma del fatto che Steriline fa dell’investimento in ricerca e sviluppo una delle principali chiavi di accesso al mercato dell’industria farmaceutica.

La struttura della macchina è caratterizzata da un ingombro contenuto, pari a circa 1,25 m per lato. Vanta una capacità produttiva di 2.900 pezzi all’ora, variabile in funzione dei diversi formati ammessi, così da adattarsi adeguatamene a esigenze settoriali di specifiche linee di produzione.

RNFM2 rappresenta una soluzione versatile, ma economicamente più accessibile di molti altri macchinari progettati per la produzione di farmaci monodose. In fase di progettazione si è lavorato inoltre al contenimento dei costi di gestione e di manutenzione, oltre che alla riduzione dei tempi di fermo macchina, anche grazie all’allestimento della doppia stazione di riempimento e chiusura.

Con RNFM2, Steriline ha inoltre partecipato a Achema 2022, nel corso del World Forum for the Process Industries tenutosi a Francoforte. Sarà invece possibile visionare il nuovo impianto di riempimento per fiale monodose partecipando ai prossimi eventi e fiere del settore farmaceutico, tra le cui date principali spiccano indubbiamente quelle del 23-26 ottobre (Pack Expo International di Chicago) e del 1°-3 novembre (CPHI di Francoforte).

Steriline, informazioni di contatto

Steriline è una realtà italiana leader su scala globale, specializzata nella progettazione e produzione di linee per la lavorazione in ambiente asettico di prodotti farmaceutici iniettabili, capace di offrire soluzioni anche custom alle aziende del settore operative in tutto il mondo.

Fondata nel 1989, Steriline ha sede nel distretto di Como, ma opera attivamente in oltre 50 Paesi. La produzione aziendale è destinata in massima parte all’esportazione: tra Europa, Asia e Stai Uniti si concentrano oggi oltre 1400 macchinari installati in differenti e specifiche linee di produzione. La mission di Steriline sottolinea il massimo impegno nella fornitura di soluzioni che siano il più possibile personalizzate, con l’obiettivo di supportare i clienti nella loro costante ricerca di incremento della produttività, a garanzia però di standard qualitativi molto elevati.

Steriline S.r.l.

Contents.media
Ultima ora