> > Studenti sparano in classe con una pistola ad aria compressa: prof ferita a u...

Studenti sparano in classe con una pistola ad aria compressa: prof ferita a un occhio e alla testa

Prof

Un'insegnante dell'istituto Viola Marchesini di Rovigo è stata ferita ad un occhio e alla testa perché gli studenti hanno sparato in classe.

Gli studenti dell’istituto Viola Marchesini di Rovigo hanno sparato in classe con una pistola ad aria compressa.

Una professoressa è stata ferita ad un occhio e alla testa. 

Studenti sparano in classe con una pistola ad aria compressa: prof ferita a un occhio e alla testa

Una professoressa di una scuola superiore di Rovigo è stata colpita da pallini in gomma, esplosi da uno studente con una pistola ad aria compressa, durante la lezione. L’episodio è avvenuto all’istituto Viola Marchesini ed è stato ripreso da un altro studente, che lo ha diffuso sui social network.

La professoressa è stata colpita due volte, alla testa e a un occhio. La dirigente dell’istituto, oltre ai provvedimenti disciplinari verso i ragazzi, ha convocato i genitori e avvertito la polizia. 

La dinamica 

Dal video si nota la prof seduta alla cattedra mentre faceva lezione. All’improvviso ha sussultato per il suono sordo dello sparo e un pallino l’ha colpita in testa. La prof inizialmente sembrava spaesata, non capiva cosa stava accadendo, poi si è messa una mano sulla tempia e si è avvicinata al registro.

Intanto, gli studenti hanno iniziato a ridere e prenderla in giro. Il filmato si è poi concluso, ma è stato sparato un altro pallino, che l’ha colpita in un occhio e ha reso necessarie le cure ospedaliere.