×

Super Green Pass, Il Governo Draghi valuta un piano B: obbligo vaccino per tutti i lavoratori

Con l'aumentare dei contagi, il Governo Draghi starebbe valutando nuove restrizioni, tra queste l'ipotesi dell'obbligo vaccinale per i lavoratori.

Super Green Pass lavoratori

Queste per l’Italia sono ore particolarmente critiche. I contagi stanno aumentando sempre più e nuove regioni in queste ultime settimane hanno fatto l’ingresso in zona gialla. Tra queste si è aggiunta appunto anche la Calabria che ha raggiunto l’Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia, mentre sono diverse le regioni sorvegliate speciali, tra cui si segnala il Veneto.

Ciò si traduce in una serie di ulteriori restrizioni che potrebbero arrivare a ridosso del periodo natalizio. Stando a quanto rende noto il quotidiano “La Stampa”, tra le ipotesi che il Governo starebbe valutando, vi sarebbe anche quello di estendere il Super Green Pass a tutti i lavoratori nel caso in cui la situazione dovesse complicarsi. 

Super Green Pass lavoratori, Costa: “L’obbligo vaccinale non è tabù”

Proprio sul fronte obbligo vaccinale, da parte del sottosegretario alla Salute Costa, non ci sono stati dubbi al riguardo: “Per noi l’obbligo vaccinale non è un tabù”, ha affermato.

Ha quindi spiegato che, nel caso in cui quadro epidemiologico dovesse peggiorare, l’estensione dell’obbligo vaccinale anche ad altre categorie potrebbe diventare più che un’ipotesi: “Lo abbiamo già affrontato per alcune categorie e se il quadro epidemiologico presenterà condizioni tali da indurci a fare riflessioni e allargare l’obbligo ad altre categorie, siamo pronti a farlo”. 

Super Green Pass lavoratori, il nodo della mancata sospensione della certificazione”

Nel frattempo, altro punto sul quale il Governo starebbe lavorando attivamente, sarebbe la sospensione del Green Pass nel caso in cui il cittadino dovesse rimanere positivo al Covid, uno dei testi più dolenti questo da quando la certificazione verde è stata introdotta.

Stando a quanto appreso, potrebbe essere introdotta una sorta di lista nera nella quale viene segnalata la revoca del Green Pass. Tale revoca potrebbe durare fino al termine della quarantena, quando l’app di verifica tornerà anche a segnare regolarmente la validità della certificazione. 

Super Green Pass lavoratori, il Garante della privacy chiarisce quando non può essere chiesto 

Sono arrivate intanto precise indicazioni dal Garante della privacy che – riporta fanpage.it – ha reso noto in quali occasioni non può essere chiesto il Super Green Pass, ma dove è invece sufficiente avere il Green Pass base.

In particolare, ha spiegato, il Super Green Pass non può essere richiesto al lavoro o ancora in albergo, luoghi, nella fattispecie “dove la legge non lo prescrive”. Tali precisazioni sono arrivate dopo che al Garante erano pervenute diverse segnalazioni da parte dei cittadini. 

Contents.media
Ultima ora