×

Superbonus 110%, arriva il salva-infissi: tutte le novità

Superbonus 110%, tutte le novità e le nuove scadenze: prorogato fino al 2023 e arriva l'aiuto ai condomini con il salva-infissi

novità infissi superbonus

Il Superbonus va verso un’estensione fino al 2023. Tutte le novità in programma che saranno previste con la nuova legge di Bilancio.

Superbonus 110%: novità e cambiamenti

Il Superbonus va verso un’estensione fino al 2023, anche se subirà alcune modifiche legate agli emendamenti presenti nella nuova legge di Bilancio.

Grazie a questa proroga, saranno possibili ulteriori agevolazioni per i lavori di efficientamento energetico all’interno delle abitazioni.

Superbonus 110%: la novità del salva-infissi

L’emendamento “salva-infissi” è pensato per correggere un difetto del Superbonus per quanto riguarda i condomini. Come anticipato, la misura del Superbonus è stata estesa per questi immobili al 2023; tuttavia, i lavori condominiali con lo sconto del 110% non avevano ancora ricevuto proroga: scadevano quindi al 2022.

La norma sarà corretta in Legge di Bilancio per ovviare a questo problema, adeguandola alle nuove scadenze.

Superbonus 110%: le novità sulle scadenze

Per quanto riguarda le nuove scadenze, i primi a perdere l’agevolazione saranno i proprietari di edifici unifamiliari, al 30 giugno 2022. Al 31 dicembre 2022 sarà la volta dei lavori eseguiti da persone fisiche su edifici composti da 2 a 4 unità immobiliari, a patto che entro il 30 giugno dello stesso anno abbiamo ultimato almeno il 60% dei lavori.

Al 31 dicembre 2023 sono spostati gli edifici plurifamiliari e condomini, insieme ai lavori eseguiti dagli Iacp – Istituto Autonomo Case Popolari -, sempre a patto che il 60% dei lavori sia concluso entro il 30 giugno dello stesso anno.

Contents.media
Ultima ora