> > Tempesta di neve in Usa: negozi saccheggiati a Buffalo

Tempesta di neve in Usa: negozi saccheggiati a Buffalo

Uno dei saccheggiatori che esce da un negozio

In una sequenza pubblicata su Twitter si possono ascoltare gli spari dei commercianti: tempesta di neve in Usa e negozi saccheggiati a Buffalo

Meteo avverso e crimini negli Stati Uniti, con la tempesta di neve negli Usa ed alcuni negozi saccheggiati a Buffalo.

Da alcuni video pubblicati sui social si possono perfino sentire dei colpi di arma da fuoco esplosi dai titolari dei negozi rapinati nella tormenta. Il dato è che nel corso della terribile tempesta artica che continua a imperversare sugli Stati Uniti sono stati segnalati alcuni episodi criminali

Tempesta di neve e negozi saccheggiati

Fra essi il saccheggio di alcune attività commerciali nella città di Buffalo. I media Usa parlano anche “di persone che hanno sparato durante le razzie in Bailey Avenue”.

Dal canto suo e come riporta Open la polizia dello stato di New York ha confermato gli episodi di saccheggi.  C’è anche un video pubblicato su Twitter in cui si possono ascoltare gli spari. 

Colpi di arma da fuoco durante le razzie

L’emittente Atlas News sostiene che arrivano alcune segnalazioni su Facebook di colpi di arma da fuoco esplosi contro i saccheggiatori. In alcuni post poi addirittura si racconta che alcune donne hanno cercato di entrare in un negozio di vestiti.

Da quanto si apprende anche esse sono state scacciate a colpi di arma da fuoco dai proprietari. Al momento le notizie che circolano sui media ufficiali e sui social non danno menzione di vittime a seguito della reazione dei commercianti.