×

“The social network”, come ti distruggo il papà di Facebook. Ecco il Trailer

default featured image 3 1200x900 768x576

La linea di confine tra il mondo reale e quello del web si fa sempre più sottile. Colpa della pubblicità? di internet? per molti è colpa di Mark Zuckerberg. Chi è questo giovanotto dal nome spigoloso e l’aspetto da sfigato? Il creatore di Facebook, il più grande social network del mondo e adesso anche il personaggio principale di un film pronto a sbancare i botteghini.

The Social Network Teaser Poster Italia 01 mid

Se anche voi fate parte di quella schiera di persone che pensano che Facebook sia un universo confinato solo all’interno del vostro monitor vi sbagliate. Giorno dopo giorno, questo social network sta “rubando” pezzi di vita “off-line” e la realtà virtuale di Matrix che si interseca con la vita reale non sembra poi così lontana.

Se per strada incontri un tuo vecchio amico ma non hai tempo per un caffè al bar non c’è problema, “Ci sentiamo su Facebook cosi mi racconti un po di te”. Se la serata appena trascorsa è stata particolarmente divertente, le testimonianze foto-video e le frasi migliori tra poche ore saranno “taggate” sul tuo profilo. Anche chi non c’e l’ha ne parla. Il giovane spiega alla nonna che cos’è “Feisbuc” e l’argomento si insunua sempre più spesso nelle chiacchere “reali” in ufficio o al supermercato.

Un fenomeno del genere, da 500milioni di iscritti, non può non meritare un film tutto per se.

The Social Network è stato presentato quest’oggi al festival del Cinema di Roma. Dal 12 Novembre sarà su centinaia di sale italiane. Il film racconta la nascita e l’ ascesa di Facebook e mostra uno straordinariamente somigliante Zuckerberg (interpretato da un talentuoso Jessi Eisenberg) farsi strada tra il successo a discapito degli amici (uno) e degli altri.

Nel 2003 Mark decide di collegare tutto il college in una rete. “Devo creare qualcosa di grosso per farmi notare dai circoli studenteschi. Perchè sono esclusivi, divertenti e ti cambiano la vita in meglio!” dice nella pellicola. E in effetti quello che traspare è la voglia di Zuckerberg di avere successo e popolarità, una voglia superiore persino all’avidità di fatturare milioni su milioni. Facebook rende popolari e Mark vuole esserlo, tant’è che nel film, il suo modello è il fighissimo e carismatico Sean Parker, fondatore di Napster, interpretato da Justin Timberlake.

Mark concepisce Facebook insieme a un amico che ben presto viene tirato fuori dal progetto. L’ amico in questione, il migliore per l’esattezza, intenta una causa da 600milioni di dollari. Quisquiglie per il Billionaire di internet.

Il film, veloce, dinamico, divertente e a tratti cinico, descrive il nuovo sogno a stelle e striscie di un’America sempre più effimera. A farne le spese – tra alibi di cambiamento e trasformazioni sociali dei fruitori – è proprio Zuckerberg, prima secchione un pò sfigato, poi bastardo senza scrupoli.

La pellicola punta dritta all’oscar. In attesa, ecco il trailer. Vi Piace?

Trailer “The social network”


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora