×

TradingCenter.it: l’analisi degli esperti su Bitcoin e le altre crypto

È fondamentale informarsi e restare sempre aggiornati sull’andamento dei mercati al fine di sfruttarne tutte le opportunità che offrono.

pexels worldspectrum 844127 768x512

Il mercato delle criptovalute nelle ultime ottave ha cancellato quel rimbalzo tecnico che nel vivo dell’estate aveva allontanato i prezzi della maggior parte dei token dai bottom di periodo e che aveva ridato un po’ di speranza ai crypto holders, letteralmente falcidiati nel corso dell’anno dalle ondate di vendite scatenatesi su tutto il settore. Eppure importanti eventi, attesi con crescente hype, sembravano aver riportato interesse verso il mondo delle nuove tecnologie: primo fra tutti di sicuro il Merge di Ethereum che, nonostante tutte le implicazioni positive per le quotazioni dell’asset ETH, è stato accolto dagli investitori con grande freddezza.

E persino la Big Cap per eccellenza ovvero il Bitcoin non riesce a trovare quello slancio decisivo, per lasciarsi alle spalle una volta per tutte i minimi dell’anno: anche in questo caso le novità che coinvolgono il progetto non mancano, basti pensare alla recente notizia secondo cui il Nasdaq sarebbe intenzionato a lanciare un servizio di custodia per criptovalute; una mossa che ricalca quella di Black Rock in merito al proposito di fornire ai propri clienti l’accesso diretto al mercato digitale attraverso Coinbase e che ha lo scopo di avvicinare sempre più la finanza istituzionale al mondo crypto.

Ma se nemmeno le buone nuove riescono ad attenuare quel torpore in cui sembrano caduti gli asset digitali, è bene capire come dovrebbe comportarsi chi è interessato ad assumere posizioni al rialzo sul settore nel medio e lungo periodo. A questo proposito risulta quindi importante informarsi e restare sempre aggiornati sull’andamento dei mercati al fine di sfruttarne tutte le opportunità che offrono. A tal riguardo si consiglia di visitare portali dedicati come, ad esempio, www.tradingcenter.it, sito specializzato nel campo degli investimenti online che propone numerosi approfondimenti anche su tematiche inerenti l’ecosistema crypto.

Costruire una strategia operativa su Bitcoin

In un contesto generare di profonda incertezza per tutti i mercati finanziari, cercare di individuare il timing perfetto per l’acquisto di criptovalute, come ad esempio BTC, non rappresenta proprio un approccio ottimale; in questi casi la definizione di una chiara strategia -o meglio ancora di più strategie per diversificare anche gli stili di investimento- individua il primo passo da compiere.

Nella guida di TradingCenter.it per investire in Bitcoin, nella fattispecie, vengono analizzate le caratteristiche di specifici intermediari, operanti sui circuiti decentralizzati, attraverso cui attuare un approccio multi-strategy. Come molti sapranno i canali di accesso al mercato appartenenti alla categoria appena introdotta sono i broker online e gli exchange di criptovalute: entrambi mettono a disposizione degli utenti infrastrutture tecnologiche molto avanzate e non prevedono alcun costo commissionale, senza dimenticare che il capitale richiesto per l’apertura di un trading account è davvero contenuto.

Criptovalute: broker online ed exchange a confronto

I broker online permettono di replicare la quotazione di un asset digitale attraverso un meccanismo di replica sintetica implementato dai Contratti per Differenza. La struttura di questi derivati, inoltre, permette di utilizzare lo short selling e la leva finanziaria, funzionalità essenziali nell’esecuzione di strategie di breve termine.

Gli investitori che intendono allocare risorse in asset digitali, puntando sul loro apprezzamento nel lungo periodo, avranno maggior giovamento nell’impiegare gli exchange di criptovalute: i borsini decentralizzati che si occupano di far incontrare domanda e offerta sulle valute virtuali consentono infatti l’esecuzione delle operazioni di compravendita senza il blocco del margine e di conseguenza senza alcuna commissione di rollover per le posizioni overnight.

Diversificazione multi-strategy con un unico intermediario

Destinando una parte delle proprie risorse alla sottoscrizione dei servizi offerti da un broker e un’altra porzione all’apertura di un account presso un exchange, si possono combinare strategie orientate alla speculazione di breve termine e strategie costruite secondo una filosofia buy and hold.

Naturalmente riuscire a creare una diversificazione multi-strategy, disponendo i trade da un unico ambiente operativo agevolerebbe non di poco l’attività degli utenti, per questo motivo nel settore degli investimenti online alcune società hanno deciso di fornire tool che implementino allo stesso tempo la negoziazione di CFD e la compravendita in DMA sulle criptovalute.

Contents.media
Ultima ora