> > Tragedia di Capodanno in Tirolo, morta una sciatrice olandese

Tragedia di Capodanno in Tirolo, morta una sciatrice olandese

Tragedia su una pista del Tirolo

Perde l'equilibrio, sfonda una recinzione e si schianta contro un albero fuori tracciato: tragedia di Capodanno in Tirolo, morta una sciatrice olandese

Una terribile tragedia di Capodanno si è consumata in Tirolo, dove è morta una sciatrice olandese.

Da quanto si apprende la donna aveva deciso di cimentarsi con una pista rossa austriaca sul ghiacciaio di Hintertux. Ma cosa è successo? I media dell’Austria spiegano che tutto avrebbe avuto inizio con la decisione di cimentarsi con un tracciato “hard” e con una improvvisa perdita di equilibrio e la successiva caduta.

Tirolo, morta una sciatrice olandese

Le testate che si sono occupate del sinistro spiegano anche che una sciatrice olandese di 28 anni è morta dopo essere caduta sulla pista rossa Schwarzen Pfannè” sul ghiacciaio di Hintertux.

Si tratta di un tracciato considerato difficile e pare che la donna, mentre stava percorrendo un tratto ripido, sia caduta andando poi a sfondare la recinzione. 

Addosso ad un albero a folle velocità

La sciatrice si è quindi schiantata contro un albero. Secondo i lanci sul sinistro nello stesso  sarebbe rimasta gravemente ferita anche l’amica che è stata ricoverata all’ospedale di Kufstein. In un secondo momento ed in altra circostanza un terzo sciatore si è infortunato nello stesso punto.

Sul luogo dell’incidente sono interventi l’elisoccorso e l’elicottero della polizia, i cui agenti hanno effettuato i rilievi di rito sulla tragedia.