> > Travolta e uccisa da una betoniera: il medico che la soccorre è il fidanzato

Travolta e uccisa da una betoniera: il medico che la soccorre è il fidanzato

Margherita Giordano

Doppia tragedia e Bolzano, travolta e uccisa da una betoniera: il medico che la soccorre è il fidanzato della vittima, un'insegnante di origini campane

Doppia tragedia a Bolzano, dove una donna viene travolta e uccisa da una betoniera ed il medico che la soccorre è il fidanzato.

Tutto era accaduto nella giornata di giovedì scorso, quando la 34enne Margherita Giordano era stata uccisa dal camion in centro in Piazza Mazzini. L’insegnante originaria della Campania, della cittadina di Somma Vesuviana, era in sella alla sua bicicletta all’incrocio tra corso Italia e corso Libertà, in piazza Mazzini.

Travolta e uccisa da una betoniera: la tragedia

Quell’incrocio è considerato molto pericoloso e già nelle settimana precedenti il dramma aveva sollevato già molte polemiche specie a causa dei semafori.

Dopo quel terribile investimento erano arrivati a razzo i soccorritori, le unità del 118, dei vigili del fuoco, della municipale e dei carabinieri

La terribile scoperta del camice bianco

E con loro sul posto purtroppo era arrivato il medico legale inviato dall’Asl per asseverare il decesso. Lì l’uomo ha fatto la più tragica delle scoperte: il cadavere sotto alla betoniera era quello della fidanzata. L’uomo è in stato di fortissima crisi emotiva.

Su quella terribile morte vanno intanto avanti le indagini di carabinieri e polizia municipale. Il camionista è stato indagato e la betoniera è stata posta sotto sequestro.