×

Treno parte in anticipo, le ferrovie giapponesi chiedono scusa

Treno parte in anticipo e una delle compagnie ferroviarie giapponesi chiede scusa. Gli italiani sono increduli ma in realtà è andata proprio così.

default featured image 3 1200x900 768x576

Treno parte in anticipo e una delle compagnie ferroviarie giapponesi chiede scusa. Gli italiani sono piuttosto increduli leggendo questa affermazione, ma in realtà è andata proprio così.

La partenza di questo treno era prevista per le 9:44:40 mentre è partito alle 9:44:20.

Si tratta di venti secondi ma, ricordiamolo, i giapponesi sono molto precisi per quanto riguarda gli orari dei treni. Non certamente come le ferrovie italiane. Il treno ha subito un anticipo perchè l’equipaggio non è stato attento a controllare l’orario.

Treno parte in anticipo

Per gli italiani e per il mondo intero è una notizia che desta piuttosto stupore. In Italia, ma anche in altri paesi, sono quasi considerati “normali” i treni che partono in anticipo e quelli che partono in ritardo.

Ognuno dei lettori, sicuramente, avrà provato almeno una volta a subire o un ritardo o una partenza anticipata, proprio quando non ci voleva.

Il protagonista di questa vicenda è il convoglio che collega le città di Tsukuba e Tokyo. Il treno ha fatto venti secondo di anticipo, doveva partire alle 9:44:20 invece è partito alle 9:44:40. Il responsabile di questo treno non ha esitato a chiedere scusa a tutti i passeggeri per il grave errore.

Sembrerà strano, ma in Giappone è considerato un errore piuttosto grave, dato che le ferrovie sono famose per essere estremamente puntuali.

Le scuse

Il responsabile del Tsukaba Express ha voluto esprimere il suo risentimento nei confronti dell’errore commesso dall’equipaggio. Gli addetti non hanno controllato l’orario. Cosa che capita con estrema rarità. Lo conferma il fatto che questa notizia abbia scatento un grande stupore e una grande audience in tutto il mondo.

Un treno in Giappone anticipa di venti secondi e lo sanno subito tutti, in Italia ci sono ritardi incredibili e anticipi ingiustificati, e la cosa ormai non desta neanche più tanto stupore.

scuse giapponesi

Le ferrovie in Giappone

Questo continua ad essere un errore considerato piuttosto grave per i giapponesi. Un treno parte in anticipo di venti secondi e subito la compagnia ferroviaria chiede scusa. Il Giappone è molto famoso per l’efficienza dei suoi treni, anche se qualche volta qualche piccolo ritardo lo fanno anche loro.

Solo una compagnia in particolare ha realmente la media di ritardo che arriva a pochi secondi in tutto l’anno ed è lo Shinkansen, ovvero il treno ad alta velocità giapponese. Per gli italiani corrisponderebbe ad Italo o Frecciarossa. Ovviamente in Italia il ritardo e i servizi in generale sono considerati peggiori, senza dubbio. Ma c’è una cosa in Giappone, che probabilmente non esiste in nessun altro posto. I fan dei treni.

Railfan giappponesi

Anche questa notizia è particolarmente insolita ma reale. I giapponesi, amano così tanto i loro treni che ne sono diventati praticamente dei fan, e non è tutto. Questa passione coinvolge donne, bambini, ragazzi e anziani, insomma, non ha età! E’ stimato che in Giappone sono presenti più di due milioni di railfan.

Molti si divertono a fare foto mentre il treno sta arrivando in stazione, i treni sono tanti e molto diversi tra di loro quindi per i giapponesi è un vero divertimento. A sostenere questa passione c’è anche una rivista dedicata. La Japan Railfan Magazine questo giornale è stato stampato e messo in commercio per la prima volta nel 1961. La rivista, mensilmente, viene acquistata da più di 215.000 persone.

Contents.media
Ultima ora