Come trovare lavoro nel Regno Unito - Notizie.it
Come trovare lavoro nel Regno Unito
Lavoro

Come trovare lavoro nel Regno Unito

Purtroppo in Italia sono tanti i giovani senza lavoro, sebbene diplomati o laureati. Da qui nasce la voglia di partire, in cerca di una vita migliore. Ecco come trovare lavoro in Inghilterra.
Si fa presto a dire che i giovani sono fannulloni e non hanno voglia di fare nulla. Trovare lavoro in base agli studi fatti con tanto di sacrifici, è molto difficile; trovare un lavoro con stipendio garantito e contratto indeterminato, lo è ancora di più. Tanto è vero che nella percentuale di disoccupazione, vi è anche un buon numero di ragazzi che non lo cerca nemmeno più, o come purtroppo ci ha riportato la cronaca in questi giorni, c’è chi si toglie la vita, poichè ha perso la speranza di farsi un futuro.

Dallo sconforto, nasce quindi la voglia di provare a cercare una vita migliore altrove, all’estero e l’Inghilterra è una delle mete più ambite. In questa guida, cerchiamo di dare i consigli per sistemarsi in terra inglese.
Trovare lavoro nel Regno Unito non è difficile, ma nemmeno semplice.

Tuttavia, se siete volenterosi, riuscirete a trovare un primo impiego nel giro di quindici giorni, a volte anche meno.

Inutile dirlo, dovete conoscere la lingua. Immaginate se vi chiamano per un colloquio e non capite nemmeno una parola di quello che vi viene chiesto, come potete trovare lavoro? Se il vostro livello di inglese non è ottimale, allora dovete iscrivervi ad un corso oppure riprendere in mano i libri del liceo o ancora, acquistare in libreria dei corsi completi, ad esempio quelli di John Peter Sloan: ve li consiglio!

Aggiornate il vostro curriculum, preparate anche una lettera di presentazione e non dimenticate di procurarvi un numero straniero. Le agenzie non vi contatteranno con il vostro numero italiano, per maggiori informazioni potete rivolgervi al vostro operatore di telefonia mobile.

Adesso il punto più importante: cercare lavoro. Potete inviare il vostro curriculum online (preparatevi una lista dei siti delle agenzie interinali dove inviare la candidatura) o direttamente sul posto, munendovi di un buon numero di copie del vostro curriculum e non dimenticate di prepararvi in anticipo delle risposte nel caso in cui vi vengano richieste alcune informazioni.

Mostrare sicurezza è un punto a vostro favore.
Dove potete alloggiare? Purtroppo non è possibile prenotare le stanze in affitto dall’ Italia, perciò in base alle vostre possibilità economiche, trascorrete la prima settimana in un Bed & Breakfast o in un ostello. In questo modo potete cercare con tranquillità la stanza da affittare e nello stesso tempo, candidarvi per il lavoro.

Non partite allo sbaraglio, anche se avete voglia di evadere, non siate frettolosi ma organizzate tutto con calma e soprattutto cercando tante informazioni. Ad esempio, potete utilizzare Facebook. Infatti sul social network vi sono molti gruppi di italiani residenti all’estero o che hanno trovato lavoro a Londra. Iscrivetevi e chiedete consigli, magari se siete fortunati riuscite anche a trovare qualcuno che può dividere le spese con voi per l’alloggio. Se siete all’ultimo anno del liceo e avete già in mente di trasferirvi all’estero, potete chiedere consiglio anche ai vostri professori e perchè no, sfruttare le gite scolastiche o gli scambi culturali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*