> > Turista violentata nell'androne di un B&B nel centro di Firenze: la denuncia

Turista violentata nell'androne di un B&B nel centro di Firenze: la denuncia

Denuncia per stupro di una turista sud americana

Turista violentata nell'androne di un B&B nel centro di Firenze, l'aggressore l'avrebbe stuprata sulle scale dopo una serata trascorsa con amiche

Arriva dalla Toscana la terribile vicenda di una turista che sarebbe stata violentata nell’androne di un B&B nel centro di Firenze: la sua denuncia ha messo in moto una delicatissima indagine penale dei carabinieri.

Secondo quanto riportato dai media la vittima, una 51enne del Sud America, era in vacanza in Italia e sarebbe stata stuprata nell’androne della struttura ricettiva.

Turista violentata in un androne di Firenze

La vittima ha denunciato ai militari dell’Arma di avere subito una violenza sessuale. Quando sarebbe accaduto il fatto-reato? Secondo la denuncia nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 ottobre. Lo storico trapelato è scarno: pare che sabato mattina la donna si sia recata dai carabinieri spiegando che lo stupro sarebbe avvenuto nell’androne di un bed&breakfast del centro storico, in zona San Lorenzo.

In quella struttura la vittima stava pernottando dopo aver trascorso la serata in alcuni locali in compagnia di amiche.

L’aggressione sulle scale dopo una serata

Dopo il rientro l’orrore: mentre saliva le scale uno sconosciuto l’avrebbe spinta sugli scalini e violentata, per poi darsi alla fuga. La vittima è stata sottoposta a visita ospedaliera e secondo Today le “sono state riscontrate diverse contusioni ed una escoriazione al ginocchio.

È stata dimessa con pochi giorni di prognosi”. Gli inquirenti sino in attesa dell’esito del test genetico delle tracce lasciate dal presunto aggressore, per poter “risalire al dna” e confrontarlo con quello degli eventuali fermati.