×

Uccide animali e insetti e li mangia in tv, Bear Grylls

Ha frugato perfino nella carcassa di una zebra. Non ci credete? guardate i video qua sotto, ma solo se siete forti di stomaco!

default featured image 3 1200x900 768x576

bear g 13 300x225

Accendo la Tv: una lucertolona in una mano, un coltello nell’altra, via la testa e slurp!

Conati di vomito mi assalgono, ma no, non sto guardando il Tg1, mi sono imbattutto in una serie tv sulla sopravvivenza condotta da questo assoluto cretino che si fa chiamare Bear Grylls e va in onda su Italia 1.

Ecco l’abstract che troverete sul sito Mediaset: “Ogni episodio inizia con l’atterraggio del protagonista in un luogo selvaggio della terra, ad esempio in mezzo alla savana, in alta montagna, nel deserto o in una foresta pluviale. Munito dell’equipaggiamento minimo che potrebbe avere un turista disperso e seguito da una troupe televisiva […] si procurerà cibo (molto spesso si troverà a mangiare cibi disgustosi) e acqua utilizzando la sua esperienza, inoltre si costruirà un riparo per la notte”.

Questo tipo ti sembra già cretino in partenza, assolutamente ridicolo quando ti invita a prestare attenzione a come si sopravvive 10 giorni nel Sahara o in Siberia…una cosa che è capitata a chiunque almeno una volta nella vita, giusto?

Comunque non è per questo motivo che Mr. Bear è un cretino di prim’ordine; lo è perché in queste rocambolesche e insensate avventure, deve pur sfamarsi ed è qui che arriva il bello, perché il nostro è capace bere di tutto (urina, sterco di elefante strizzato, blahh!) ma, soprattutto, di mangiare di tutto, ovviamente dopo averlo ucciso: ora, io non sono un animalista militantissimo, però spiegatemi che bisogno c’è, per una dimostrazione inutile, di andare a rompere le scatole a povere bestie, per di più negli unici posti al mondo dove splendidi esemplari potrebbero ancora morire di vecchiaia! Vi giuro che ha ucciso e mangiato (crudo) di tutto.

Ha frugato perfino nella carcassa di una zebra. Non ci credete? guardate i video qua sotto, ma solo se siete forti di stomaco.

Poi ditemi cosa ne pensate: non è una violenza bella e buona sugli animali questa???

Contents.media
Ultima ora