×

Ucraina: Germania e Francia invitano i propri cittadini a lasciare il Paese. Lufthansa sospende i voli

Germania e Francia hanno raccomandato ai propri connazionali di lasciare l'Ucraina a causa della crescita dei timori per un'invasione russa.

Lufthansa

I cittadini tedeschi e francesi sono stati invitati dai propri Paesi a lasciare l’Ucraina.

Anche la Farnesina nei giorni precedenti aveva invitato gli italiani ad abbandonare il Paese a causa dei timori di un’invasione russa.

Germania e Francia invitano i connazionali a lasciare l’Ucraina: “Scontro militare possibile in ogni momento”

Secondo il ministero degli Esteri tedesco, “uno scontro militare è possibile in ogni momento” e per questo i connazionali devono urgentemente allontarsi dall’Ucraina.

“Lasciare queste aree senza indugio”

La Francia ha raccomandato ai suoi cittadini senza un valido motivo per rimanere in Ucraina di abbandonare il Paese.

Il ministero degli Esteri francese ha sottolineato che i connazionali che si trovano “nelle regioni di Charkiv, Lugansk e Donetsk” e in quella del Dnipro sono “invitati a lasciare queste aree senza indugio”.

La Lufthansa sospende i voli verso Kiev e Odessa

Intanto dalla Lufthansa è arrivato l’annuncio della sospensione temporanea dei voli verso Kiev e Odessa a partire da lunedì 21 febbraio 2022. A riferirlo è stato il portavoce della principale compagnia aerea tedesca.

Leggi anche: Ucraina-Russia, al via le esercitazioni russe: separatisti ordinano la mobilitazione generale

Leggi anche: Crisi Russia Ucraina, Biden: “Atteso attacco russo nei prossimi giorni, azione contro Kiev”

Contents.media
Ultima ora