×

Uk, si lamenta di vivere accanto a un pedofilo: incarcerato con l’accusa di pedofilia

Nel 1999 Darren Higham si lamentò di vivere accanto a un pedofilo: ora si trova in carcere per lo stesso crimine.

prigione

Un uomo britannico che si lamentava di vivere accanto a un pedofilo è stato incarcerato in quanto anche lui lo sarebbe. Era il 1999 quando Darren Higham, originario di Warrington (Cheshire) dichiarò a un giornale locale di essere costretto a vivere accanto a un pedofilo condannato.

Si infuriò dicendo che la sua associazione immobiliare non gli aveva parlato del suo nuovo vicino. All’epoca, Higham affermò che se avesse saputo prima chi fosse il suo vicino, non si sarebbe mai trasferito nella nuova casa. Ora però il 53enne è lui stesso dietro le sbarre, proprio con l’accusa di pedofilia. 

Incarcerato perché anche lui pedofilo: cosa ha fatto Darren Higham?

Come informa il Mirror Darren Higham avrebbe sottoposto una giovane ragazza a una serie di violenze sessuali dall’età di sette anni fino all’età di circa 11 anni.

Gli abusi erano vari: la giovanissima sarebbe stata obbligata a baciare e a farsi toccare dal suo aguzzino, fino ad arrivare a veri e propri atti sessuali. 

Si è dichiarato colpevole

Darren Higham è comparso davanti alla Liverpool Crown Court lo scorso 11 aprile dopo essersi dichiarato colpevole di quattro capi di imputazione per aggressione sessuale verso un bambino di circa 13 anni e per aver incitato una ragazza della stessa età a praticare attività sessuale.

Una delle vittime di Higham ha detto alla madre di essere stata abusata dal 53enne per molto tempo. 

Contents.media
Ultima ora