×

Un 52enne porta la fidanzata a casa della mamma che lo denuncia

Un 52enne porta la fidanzata a casa della mamma che lo denuncia, lei reclama soprattutto i suoi spazi in un'abitazione di sua proprietà

Una madre costretta a denunciare il figlio adulto e convivente

Un 52enne porta la fidanzata a casa della mamma che lo denuncia ai carabinieri al culmine di una situazione che si era fatta insostenibile. È accaduto in Sardegna, a Monserrato, dove i militari della territoriale si cono dovuti occupare di una curiosa vicenda che recentemente ha trovato anche il conforto giuridico della Cassazione.

Vicenda che sembrerebbe fare il paio con ma mistica tutta italiana e vegamente comica dei “bamboccioni” ma che ha connotazionie molto più serie. La donna che ha sporto denuncia infatti ha 76 anni e verrebbe da una lunga storia di maltrattamenti ad opera del figlio 52enne che vive ancora con lei. 

Porta la fidanzata a casa della mamma, che vuole i suoi spazi

E che come ciliegina sulla torta ha deciso di portarsi a casa, una casa non sua, la nuova compagna.

In quella escalation di tensioni familiari dunque da un lato c’è una madre anziana e proprietaria che ha diritto ai suoi spazi e un figlio non più giovanissimo che reclama i suoi. Il tutto con la madre fatta oggetto di maltrattamenti e ingiurie per i quali sarebbe arrivata al limite della sopportazione. Attenzione, la donna ha il beneficio di una pensione propria mentre la “nuora” è disoccupata, dicono le fonti media locali. 

La misura: allontanamento domiciliare

E i Carabinieri hanno dovuto mettere rimedio alla complicata situazione notificando alla coppia di piccioncini “stagionati” una ordinanza di applicazione della misura cautelare dell‘allontanamento dalla casa familiare. Di quella e del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima. Se i due dovessero violare quella prescrizione ufficiale andrebbero incontro a misure di cautela anche estreme, non ultimo l’arresto per inosservanza.

Contents.media
Ultima ora