×

Uomo di Neanderthal: un maniaco sessuale?

Alti livelli di testosterone per il nostro progenitore

default featured image 3 1200x900 768x576
neanderthal

Sulla rivista medica “Proceeding of the royal society B” è stato pubblicato il risultato di uno studio condotto su alcune caratteristiche e abitudini dell’ uomo di Neanderthal, da parte di un gruppo di scienziati inglesi e canadesi; sembrerebbe che il nostro progenitore fosse molto più aggressivo e promiscuo dell’uomo moderno, in quanto dotato di un livello di testosterone molto più alto.

L’uomo di Neanderthal aveva il dito anulare più lungo dell’indice, una particolarità che sembra tipica di tutti coloro che hanno in circolazione elevate quantità di questo ormone.

Lo studio potrebbe rivelarsi particolarmente utile per capire le dinamiche umane e sociali della Preistoria, e la loro evoluzione nel corso del tempo.

Contents.media
Ultima ora