×

Uomo trovato morto a Bosa con una ferita alla testa: soldi sparsi vicino al cadavere

Un uomo di 49 anni è stato trovato morto a Bosa: vicino al suo corpo sono state trovate delle banconote sparse.

Nocera, ragazzo di 24 anni trovato morto nel suo letto

Giallo a Bosa, comune in provincia di Oristano, dove un uomo di 49 anni è stato trovato morto in un cortile con una profonda ferita alla testa. L’autopsia fissata per lunedì 28 febbraio chiarirà se si è trattato di un omicidio o di un tragico incidente.

Uomo trovato morto a Bosa

I fatti si sono verificati nella mattinata di giovedì 24 febbraio 2022. Secondo quanto ricostruito, Roberto Passerò, questo il nome della vittima, abitava nei pressi del cortile tra via Alghero e via Manzoni dove alcuni passanti lo hanno trovato senza vita. A poca distanza dal cadavere erano presenti alcune banconote sparse, elemento che gli inquirenti dovranno chiarire: si sarebbe trattato di denaro incassato dall’uomo per l’affitto di un locale di sua proprietà.

I sanitari del 118 giunti sul posto dopo l’allarme non hanno purtroppo potuto fare nulla per salvargli la vita. Insieme a loro si sono precipitati sul luogo del dramma anche i Carabinieri della Compagnia di Macomer che, sotto il coordinamento de pm di Oristano Marco De Crescenzo, si stanno occupando di capire cosa sia successo a Roberto.

Uomo trovato morto a Bosa: indagini in corso

Intanto lunedì il medico legale Roberto Demontis effettuerà l’autopsia sul suo corpo presso il Policlinico di Monserrato (Cagliari) per capire se dietro la sua morte ci sia un’uccisione o un tragico incidente.

Elementi utili potranno arrivare anche dalle telecamere presenti in paese.

Contents.media
Ultima ora