> > Usa, morto a 12 anni per una roulette russa fatale

Usa, morto a 12 anni per una roulette russa fatale

Markell Noah

Usa, morto a 12 anni per una roulette russa fatale con cui due minori ed un 21enne avrebbero convinto il ragazzino a cimentarsi in segreto

Tragedia negli Usa, dove un bambino è morto a 12 anni per una roulette russa fatale.

Da quanto si apprende il piccolo Markell Noah sarebbe stato ucciso in un gioco atroce con la pistola per cui son scattati arresti. Tutto è accaduto nello stato Usa del Mississippi

 Morto per una roulette russa fatale

Markell si trovava in una casa abbandonata a Jackson, dove avrebbe giocato alla roulette russa, il terribile “gioco” con un revolver carico con una sola cartuccia ed il tamburo che rulla a caso prima che uno dei contendenti se lo punti alla tempia e spari.

Il 12enne non era tornato a casa ed era stato dato per disperso dai suoi genitori, poi però c’era stata la terribile scoperta da parte della polizia.

Il fermo di due minori e di un 21enne

Gli inquirenti hanno indagato ed allo stato hanno messo in arresto due ragazzi minorenni, che erano con Markell sul luogo della morte. Per loro l’accusa di omicidio. In queste ore poi si dà menzione del fermo di un terzo ragazzo di 21 anni indagato per complicità dopo il fatto.

La polizia di Jackson si è trincerata dietro il più stretto riserbo ma pare proprio che il ragazzino sia stato indotto a giocare alla roulette russa.