×

Come arrivare a Gardaland con i mezzi pubblici

Come arrivare al parco divertimenti di Gardaland con i mezzi pubblici: tutte le informazioni utili sui trasporti via treno, autobus e aereo.

Come arrivare a Gardaland con i mezzi pubblici
Come arrivare a Gardaland con i mezzi pubblici

Il parco dei divertimenti Gardaland è, senza ombra di dubbio, tra i più famosi e gettonati in Italia. Negli ultimi anni c’è stato un incremento di questi parchi a tema anche in altre zone di Italia, ma Gardaland è stato il primo ad intraprendere questa idea di divertimento e rimane tra i più sviluppati e frequentati annualmente. Prezzemolo e le altre mascotte del parco sono delle vere e proprie celebrità, amate da tutti i bambini che hanno come sogno nel cassetto quello di visitare almeno una volta il grande parco a tema. Se volete andare a Gardaland ma non sapete com’è più conveniente arrivarci, ecco tutti i consigli su come arrivare a Gardaland con i mezzi pubblici.

Gardaland: i consigli

Gardaland si trova a Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona, ragione per cui soprattutto per chi viene da lontano sarebbe auspicabile disporre di mezzi pubblici che possano ammortizzare le spese di carburante e autostrada.

Prima di fornire una guida che permetta di raggiungere il parco dei divertimenti senza difficoltà e contenendo le spese, è bene seguire alcuni semplici consigli per evitare di rendere l’esperienza troppo traumatica e difficile da gestire.

Per prima cosa è bene programmare il tutto con largo anticipo, munendosi per tempo dei biglietti per l’ingresso al parco. Si possono sfruttare delle convenienti promozioni che permettono, ad esempio, di entrare per due giorni consecutivi o di avere la riduzione per bambini al di sotto dei 10 anni di età. Ma, d’altro canto, è importante acquistare in anticipo anche i biglietti dei mezzi; specialmente i treni hanno un numero di posti limitato nelle classi più economiche, ragione per cui muovendosi prima del tempo sarà possibile aggiudicarsi i posti migliori.

In seconda battuta è bene evitare di muoversi nei periodi di maggior affluenza; se il traffico in autostrada è un fattore limitante, lo è altrettanto il rallentamento che potrebbe registrarsi con i mezzi pubblici, con i quali non si ha neppure modo di fare soste a proprio piacimento per rifocillarsi.

Per cui sarebbe il caso di evitare il periodo delle ferie estive oppure i periodi di festività durante l’anno in cui il parco viene letteralmente preso d’assalto.

Detto questo, ecco una guida per raggiungere Gardaland con i mezzi pubblici.

Raggiungere Gardaland in treno

Il treno è il mezzo preferito per chi non ama guidare per lunghe tratte. Ovviamente, sarà necessario prendere il treno nella stazione più vicina alla propria abitazione, discriminando la tipologia di treno da prendere. Se si parte dal Centro-Sud si consigliano i treni ad alta velocità, che riducono notevolmente i tempi di percorrenza e che possono essere acquistati sfruttando le molteplici promozioni che vengono proposte periodicamente.

Se ci si trova nel Centro-Nord, allora si può optare per un intercity o per un regionale laddove ci si trovi davvero molto vicino.

In ogni caso, le stazioni principali nelle quali arrivare sono Milano e Verona. A questo punto, si dovrà fare un cambio treno per raggiungere la stazione di Peschiera del Garda, che non è direttamente connessa con le lunghe tratte, per cui è necessario cambiare linea.

Il viaggio da Verona a Peschiera richiede solamente venti minuti, mentre da Milano circa due ore. Giunti a Peschiera del Garda, il parco dista solo 2,5 km ed è raggiungibile grazie ad apposite navette messe a disposizione dal parco, che possono essere sfruttate anche per il viaggio di ritorno, tenendo bene a mente che l’ultima navetta parte dal parco 15 minuti dopo la chiusura dello stesso.

Come arrivare a Gardaland in autobus

Per raggiungere il parco in autobus è necessario trovarsi a Verona, a Brescia o nelle vicinanze del Lago di Garda, per cui se si proviene da lontano sono questi i punti di riferimento. Da Verona c’è la linea 164 che corre circa dieci volte al giorno e porta direttamente a Gardaland, mentre da Brescia e dal Lago di Garda vi sono bus che portano direttamente alla stazione centrale di Peschiera del Garda dove sfruttare la navetta.

Raggiungere Gardaland in aereo

Se si proviene dalle isole, l’aereo è il mezzo più comodo; in tal caso si consiglia di atterrare all’aeroporto di Villafranca di Verona che dista circa 22 km dal parco o all’aeroporto di Montichiari, che dista circa 44 km.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche