×

Nave Alex, De Falco: non si può abdicare a legge italiana

Roma, 11 lug. (askanews) – “Si parla dell’applicazione in Italia di una convenzione internazionale, relativa cioè al transito in acque territoriale di navi straniere. Appare sorprendente, a parere mio e della collega De Petris che firma con me questa interrogazione, di applicare il decreto sicurezza bis a una nave che batte bandiera italiana. Decisione che non individua nemmeno quale sia lo Stato che dovrebbe esercitare la giurisdizione su quella nave se non il Paese della bandiera”. Lo afferma il senatore Gregorio De Falco, del Gruppo Misto, dopo l’espulsione dal M5S, in una interrogazione in Senato al ministro dell’Interno Matteo Salvini, sull’applicazione delle nuove norme in materia di ordine e sicurezza pubblica relativamente al caso della nave Alex della Ong Mediterranea.

“Non si può interdire abdicando al dovere di applicare la giurisdizione civile, penale e amministrativa su un bene che ha bandiera italiana. Prima la bandiera italiana”, ha concluso De Falco.

© Riproduzione riservata