×

Violenta esplosione a Cuba, distrutto l’Hotel Saratoga a L’Avana: almeno 8 morti, si cerca tra le macerie

Una violenta esplosione è stata segnalata presso l’Hotel Saratoga a L’Avana, a Cuba. Almeno otto persone sono morte: si scava tra le macerie.

violenta esplosione a cuba

Una violenta esplosione è stata segnalata presso l’Hotel Saratoga a L’Avana, a Cuba. Al momento non sono note le cause del drammatico evento ma è stato riferito che la struttura alberghiera sia andata distrutta. In seguito alla deflagrazione, otto persone sono morte mentre nove bambini che si trovavano in una scuola situata nelle vicinanze sono rimasti feriti.

Le autorità competenti, intanto, stanno scavando tra le macerie per recuperare altre eventuali vittime o sopravvissuti.

Violenta esplosione a Cuba, distrutto l’Hotel Saratoga a L’Avana: almeno 8 morti

Nella giornata di venerdì 6 maggio, intorno alle 10:50 ora locale, corrispondenti alle 16:50 ora italiana, una violenta esplosione ha distrutto l’Hotel Saratoga, sitato nella piazza del Campidoglio a L’Avana, capitale di Cuba. Le cause della deflagrazione non sono ancora state rivelate ma si ipotizza che possa essere stata collegata al trasferimento di gas liquefatto da un camion.

Le autorità competenti e i vigili del fuoco che si sono recati sul luogo dell’incidente stanno scavando tra le macerie in cerca di sopravvissuti. Intanto, la tv di Stato ha citato alcune fonti del Governo cubano secondo le quali l’esplosione ha provocato la morte di almeno otto persone e numerosi feriti. Nella scuola elementare situata nelle vicinanze dell’edificio andato distrutto, infatti, nove bambini sarebbero rimasti feriti. La deflagrazione, inoltre, ha causato la distruzione di un autobus e di alcune automobili che si trovavano in prossimità dell’hotel.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lifestyle Miami (@lifestyle_miami)

La nota del Governo cubano

Secondo quanto riferito da testimoni oculari e in considerazione delle foto e dei video postati online, in seguito all’esplosione, dall’hotel a 5 stelle realizzato in stile neoclassico si è stagliata verso il cielo una nuvola di fumo e polvere.

La struttura alberghiera è stata costruita in prossimità del Teatro Martì, di fronte al Parco della Fratellanza. Il sito è stato tempestivamente raggiunto dal Comando di Soccorso e dagli uomini del Soccorso dei Vigili del Fuoco e alcuni esponenti del Ministero dell’Interno.

L’accaduto è stato commentato dal Governo di Cuba che ha scritto su Facebook il seguente messaggio: “Forte esplosione all’Hotel Saratoga, all’Avana vecchia. Probabilmente mentre si stava effettuando il travaso di gas liquido da un camion. Ci sono gravi danni e possibili perdite di vita”.

L’hotel era chiuso da due anni a causa delle restrizioni imposte per la pandemia da coronavirus. Nel frattempo, la struttura era stata sottoposta a importanti lavori di ristrutturazione in vista della riapertura per la nuova stagione in programma il prossimo 10 maggio 2022.

Contents.media
Ultima ora