Youdot: come trarre profitto da un dominio scaduto? - Notizie.it
Youdot: come trarre profitto da un dominio scaduto?
Lavoro

Youdot: come trarre profitto da un dominio scaduto?

Youdot & WMF
Youdot & WMF

Youdot, azienda già leader nel recupero dei nomi di dominio scaduti, sul suolo francese, si sta facendo rapidamente spazio anche nel mercato italiano.

Youdot e la sua equipe saranno presenti il 21, 22 e 23 giugno al Palacongressi di Rimini, allo stand numero 90, in occasione del Web Marketing Festival, l’evento più completo sull’innovazione digitale.

Mockup IT

Perché recuperare un dominio scaduto?

Per la sua storia, o meglio per la storia del sito che ospitava e che ora non c’è più.

Ogni giorno si liberano sul web circa 100 000 domini, tra cui si trovano vere e proprie pepite d’oro.

Un dominio, infatti, conserva tutti i richiami, i backlink, gli anchor text, la reputazione del sito che ospitava.

Se il sito web è la vostra casa, il nome di dominio è l’indirizzo per arrivarvi: un patrimonio di connessioni che solo la sua presenza per anni sul web ha potuto arricchire.

Con indicatori autorevoli, quali Moz e Majestic, Youdot permette agli utilizzatori della sua piattaforma di orientarsi rapidamente per trovare solo i domini di maggiore valore, quelli che potranno essere reimpiegati per il loro valore SEO (Search Engine Optimisation) al fine di meglio posizionare (con un redirect 301 per esempio), sui motori di ricerca, un sito ancora del tutto “vergine”.

Ma un dominio non ha valore solo per meglio posizionarsi sui motori di ricerca. Ricordiamo il caso di business.com rivenduto per 345 milioni di $ o il meno caro sex.com venduto per 14 milioni di $.

L’importante è essere veloci!

È proprio al momento della liberazione, infatti, quando il Registro Nazionale dà il suo “go”, che si scatena la guerra tra i “domainer”: un moderno Klondike capace di partorire vere sorprese!

Qui, all’insegna dell’intransigente legge del “primo arrivato, primo servito” i domainer tentano di catturare i domini nell’esatto istante della loro liberazione. Solo il più veloce si aggiudicherà le occasioni migliori.

Youdot utilizza un algoritmo di cattura molto performante che la sta rapidamente portando in lista alla graduatoria tra le società impegnate in questo settore.

La nuova piattaforma Youdot, la cui presentazione è prevista al Web Marketing Festival, espone una vetrina di oltre un milione di nomi di dominio in liberazione, declinati in 19 tld (tra cui il .it, .com, .info, .eu…).

Nessuna spesa di iscrizione e domini a partire da 2 € sono le chiavi vincenti di questa azienda francese in rapido sviluppo.

Se volete saperne di più, non esitate a incontrare l’equipe Youdot allo stand n.90 del Palacongressi di Rimini il 21, 22 e 23 giugno. Simonetta Chines, Delphine Delaire ed Estelle Faure vi accompagneranno alla scoperta di un nuovo modo di concepire la rete.

Contatti

www.youdot.io

Simonetta Chines: simonetta.c@youdot.io +39 02 897 322 34

Estelle Faure: estelle.f@domraider.com +33 09 72 60 65 56

Sabrina Gaillac (stampa): press@domraider.com +33 (0)9 72 60 65 49

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora